Discussione:
30 motivi per cui mi e' piaciuto LMG
(troppo vecchio per rispondere)
nico pisanelli
2003-09-08 09:08:41 UTC
Permalink
con inevitabili spoilerini e spoileroni

1. perche' e' bello
2. perche' e' bellissimo
3. perche' ai punti esclamativi non ci credo piu' neanch'io
4. perche' il vero viaggio e' al Nord
5. perche' nella seconda parte non ho fatto altro che piangere
6. perche' Matteo e' uno dei dieci personaggi piu' belli di tutta la
storia del cinema italiano
7. e l'attore pure ;)
8. perche' non avevo mai sentito spiegare le idee di Basaglia con tale
sincerita', sintesi e chiarezza ("e' uno che crede che i malati di mente
non siano detenuti e che la malattia mentale non sia una colpa da
espiare, pensa un po'")
9. perche' Rulli e Petraglia sono un vanto del cinema italiano, anzi del
cinema tout court
10. perche' il suicidio di Matteo e' una delle scene piu' amare,
poetiche e disarmanti che io abbia mai visto (roba che neanche Bresson a
momenti ...)
11. perche' e' un film necessario, finalmente il nostro Heimat, anzi
Heimat 2
12. perche' con una bella sceneggiatura e' piu' difficile sbagliare
film, e MTG non ha sbagliato
13. perche' Matteo fantasma che poggia le mani sulle spalle di Nicola e
Mirella e poi si allontana e' una scena sublime
14. perche' Matteo che guarda il padre da lontano - spaurito, smagrito e
con uno zucchetto di lana (a coprire la calvizie causata dalla chemio) -
capisce tutto in pochi attimi e se ne va senza avere il coraggio di
salutarlo (altra scena minimale e strepitosa)
14. perche' Jasmine Trinca e' proprio brava
15. perche' tutti siamo stati la meglio gioventu', anche chi non e' mai
stato a Capo Nord
16. anche chi non ha fatto il volontario per salvare i libri delle
biblioteche
17. anche chi nel 66 non era nato
18. perche' e' bello cercare l'anima con una macchina fotografica
19. perche' non tutti i poliziotti sono stronzi
20. perche' non tutti i brigatisti erano bestie
21. perche' in sei ore non mi sono annoiato quasi mai
22. perche' "questa Italia l'hanno fatta i nostri padri" " il mio no"
23. perche' un papa' che porta a casa uno scheletro ottenuto da un
cambio merci con un cliente, e' un genio
24. "Ci parlo io con questo Sapegno!"
25. perche' "Corea, Corea!" e poi campioni del mondo in un museo
26. perche' e' un piacere rivedere Adriana Asti
27. perche' quegli ombrelli aperti inquadrati dall'alto, i libri di
Matteo gettati via, il sangue nella segatura, sono immagini che non si
dimenticano
28. perche' la Norvegia e Stromboli potrebbero essere scontati e non lo
sono
29. <mettetelo voi>
30. perche' se tutti gli italiani fossero come i personaggi del film,
l'Italia sarebbe un paese migliore (ma loro erano la meglio gioventu')
fede
2003-09-08 09:45:11 UTC
Permalink
nico pisanelli wrote:

(snip)

...cioe', e neanche una riga su Luigi Lo Cascio????
Male, molto male.
nico pisanelli
2003-09-08 11:04:22 UTC
Permalink
Post by fede
(snip)
...cioe', e neanche una riga su Luigi Lo Cascio????
Male, molto male.
ormai si sa che e' bravo

N.
fede
2003-09-08 12:10:41 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by fede
...cioe', e neanche una riga su Luigi Lo Cascio????
Male, molto male.
ormai si sa che e' bravo
Lo hai gia' visto "Buongiorno, notte"?
--
"Sono i desideri che salvano. Sono l'unica cosa vera.
Tu stai con loro, e ti salverai."
(A. Baricco, "Oceano mare")
nico pisanelli
2003-09-08 14:24:24 UTC
Permalink
Post by fede
Lo hai gia' visto "Buongiorno, notte"?
no
Manco Capac
2003-09-08 09:54:43 UTC
Permalink
Il 08 Set 2003, 11:08, nico pisanelli <***@stopper.it> ha scritto:

31. Perchè la Sonia Bergamasco nella prima scena
in cui compare assomiglia pazzescamente a Julie Christie ...

ciao

c.

--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it
Hammond
2003-09-08 14:52:16 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
con inevitabili spoilerini e spoileroni
1. perche' e' bello
fatti tuoi
Post by nico pisanelli
2. perche' e' bellissimo
sempre fatti tuoi, se ti piace sta roba puoi rimanere a casa a vederti
Incantesimo
Post by nico pisanelli
3. perche' ai punti esclamativi non ci credo piu' neanch'io
!!!!!!!
Post by nico pisanelli
4. perche' il vero viaggio e' al Nord
perchè se era a Grugliasco o Frattamaggiore ti sarebbero girati i coglioni
Post by nico pisanelli
5. perche' nella seconda parte non ho fatto altro che piangere
anche le vecchie rincoglionite sedute vicino a me lo facevano
Post by nico pisanelli
6. perche' Matteo e' uno dei dieci personaggi piu' belli di tutta la
storia del cinema italiano
Lulù, il funzionario di polizia che gridava "la repressione è civiltà",
l'assessore Nottola, Olmo Dalcò e Alfredo Berlinghieri stanno ridendo di
gusto
Post by nico pisanelli
7. e l'attore pure ;)
se non ridono si rivolatno nella tomba...al cimitero le tombe ballano e
pensano che i morti fanno festa
Post by nico pisanelli
8. perche' non avevo mai sentito spiegare le idee di Basaglia con tale
sincerita', sintesi e chiarezza ("e' uno che crede che i malati di mente
non siano detenuti e che la malattia mentale non sia una colpa da
espiare, pensa un po'")
mai sentito parlare di un certo Peppe Dall'Acqua
Post by nico pisanelli
9. perche' Rulli e Petraglia sono un vanto del cinema italiano, anzi del
cinema tout court
Qualche volta, ultimamente sembrano la riedizione all'infinito del più
becero cinema de papà ( e per colpa loro dobbiamo ricacciare furi queste
definizioni)
Post by nico pisanelli
10. perche' il suicidio di Matteo e' una delle scene piu' amare,
poetiche e disarmanti che io abbia mai visto (roba che neanche Bresson a
momenti ...)
spiazzante forse
Post by nico pisanelli
11. perche' e' un film necessario, finalmente il nostro Heimat, anzi
Heimat 2
perchè dopo Novecento, dimentichiamoci di Salvatore Giuliano, La dolce vita,
Le mani sulla città, il caso Mattei, Indagine, La classe operaia va in
paradiso, Amarord, ....e di tanti altri film
e per gli anni novanta del Portaborse ( quando Rulli e Petraglia ci capivano
qualcosa) , di Sud e di tutto Amelio
Quello che Reitz ha fatto in quaranta film tediosi e stato il pane del
cinema italiano
Post by nico pisanelli
12. perche' con una bella sceneggiatura e' piu' difficile sbagliare
film, e MTG non ha sbagliato
è una vita che non riesce a mettere due scene buone di seguito e ora non ha
sbagliato, e dillo che vuoi far ridere
Post by nico pisanelli
13. perche' Matteo fantasma che poggia le mani sulle spalle di Nicola e
Mirella e poi si allontana e' una scena sublime
No!!!!NO!!! Quella scena noOOOOOOOOooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Post by nico pisanelli
14. perche' Matteo che guarda il padre da lontano - spaurito, smagrito e
con uno zucchetto di lana (a coprire la calvizie causata dalla chemio) -
capisce tutto in pochi attimi e se ne va senza avere il coraggio di
salutarlo (altra scena minimale e strepitosa)
bella scena in fondo
Post by nico pisanelli
14. perche' Jasmine Trinca e' proprio brava
opinabile!!! e di nuovo 14
Post by nico pisanelli
15. perche' tutti siamo stati la meglio gioventu', anche chi non e' mai
stato a Capo Nord
la gioventù del diventiamo tutti borghesi e mettiamo su la famigliola te la
lascio volentieri, se Pasolini vedesse questo obbrobrio col titolo di una
sua poesia gli piglierebbero un paio d'infarti consecutivi
Post by nico pisanelli
16. anche chi non ha fatto il volontario per salvare i libri delle
biblioteche
l'importante e anche leggere i libri e capirli, non come il poliziotto
Matteo che era sempre mostrato a leggere, nonostante dal suo comportamento
traspariva evidente che non li capiva neanche
Post by nico pisanelli
17. anche chi nel 66 non era nato
sarebbe stato bello avere sedici-diciasette anni nel '68 credo...
Post by nico pisanelli
18. perche' e' bello cercare l'anima con una macchina fotografica
MTG l'avrebbe dovuta cercare con la macchina da presa
Post by nico pisanelli
19. perche' non tutti i poliziotti sono stronzi
tu dici? Chissà perchè a me viene sempre in mente Carlo Giuliani...
Post by nico pisanelli
20. perche' non tutti i brigatisti erano bestie
quando delle bestie senza cervello, agli ordini dei padroni del Potere e del
Capitale, ti sparano addosso, si fa fatica a conservare un umanità
Post by nico pisanelli
21. perche' in sei ore non mi sono annoiato quasi mai
e ci credo, il film è fatto per la televisione, gli spettatori, la GGggente
cambia canale
Post by nico pisanelli
22. perche' "questa Italia l'hanno fatta i nostri padri" " il mio no"
il conformismo è l'anticamera del fascismo...sono soprattutto le persone che
non si schierano, che fanno finta di niente mentre ti devastano tutto il
mondo intorno i responsabili "dell'italia l'hanno fatta i nostri padri".
Pasolini con Salò, insegna...
Post by nico pisanelli
23. perche' un papa' che porta a casa uno scheletro ottenuto da un
cambio merci con un cliente, e' un genio
è simpatico
Post by nico pisanelli
24. "Ci parlo io con questo Sapegno!"
battuta tipica di un Lino Banfi
Post by nico pisanelli
25. perche' "Corea, Corea!" e poi campioni del mondo in un museo
perchè non tutti vivono per il calcio in questo paese, non sono né i primi,
né gli ultimi ad averlo capito
Post by nico pisanelli
26. perche' e' un piacere rivedere Adriana Asti
concordo
Post by nico pisanelli
27. perche' quegli ombrelli aperti inquadrati dall'alto, i libri di
Matteo gettati via, il sangue nella segatura, sono immagini che non si
dimenticano
grazie Adriana Asti
Post by nico pisanelli
28. perche' la Norvegia e Stromboli potrebbero essere scontati e non lo
sono
fanno un pò cartolina, ma tuttavia le immagini ( non le situazioni , per
carità) non sono poi così scontate
Post by nico pisanelli
29. <mettetelo voi>
il film è una versione upgrade del medico in famiglia, buono per i merli...e
mi girano anche le palle che c'ho rimesso dieci euro
Post by nico pisanelli
30. perche' se tutti gli italiani fossero come i personaggi del film,
l'Italia sarebbe un paese migliore (ma loro erano la meglio gioventu')
non ti è passato per la testa che la gran parte delle famiglie
medio-borghesi del paese sono la copia più approssimata ai personaggi del
film, individualisti, menefreghisti, tutti casa e carriera, fuori alla porta
c'è il mondo che s'infiamma e tu prendi tua figlia e vai a fare la
passeggiata pensando che chi s'impegna per cambiare le cose sia un
deficiente...
il ritratto positivo d'una gioventù conformista, che proprio nei '70 non lo
è stata, e l'esaltazione delle virtù domestiche.
Se tutti gli italiani fossero come i personaggi del film, l'italia sarebbe
un paese migliore!!!
mi fa ridere, il problema è che tutte le famiglie italiane mirano ad essere
come i personaggi del film, e per essere tutti così è inevitabile che
qualcuno deve pagarne qualche prezzo...
il problema è che tutte le famiglie italiane tendono al conformismo, e hanno
perso la loro identità ( che forse non recupereranno mai) in favore di
quella immaginaria che gli ha creato la televisione...
mi ripeto il conformismo è l'anticamera del fascismo, e i comportamenti di
quei personaggi che hai amato sono storicamente il preludio del fascismo del
clientelismo, di tangentopoli e del fascismo mass-mediatico...
Oggi assistiamo all'utilizzo del nome di autori come Pasolini giusto per
parata pseudo-intellettualoide da parte di registi come MGT, il punto è che
bisogna finirla di nominare un autore, come nella fattispecie Pasolini e in
altri ambiti m'è capitato di vedere un uso a culoverso di Foucault, e
attribuirgli cose che non si è mai minimamente sognato di dire e
capovolgerne completamente le idee...
Se non sei d'accordo t'invito a leggere la scomprsa delle lucciole
mutamento antropologico degli italiani ) e trovare i concetti di fascismo
di sinistra ( dove Pasolini attacca proprio quei ceti sociali che si
comportano come i tuoi amati personaggi, e che sono i peggiori complici del
bio-potere)
nico pisanelli
2003-09-08 15:53:12 UTC
Permalink
Post by Hammond
Post by nico pisanelli
15. perche' tutti siamo stati la meglio gioventu', anche chi non e' mai
stato a Capo Nord
la gioventù del diventiamo tutti borghesi e mettiamo su la famigliola te la
lascio volentieri, se Pasolini vedesse questo obbrobrio col titolo di una
sua poesia gli piglierebbero un paio d'infarti consecutivi
decisamente abbiamo visto due film diversi
Post by Hammond
Post by nico pisanelli
20. perche' non tutti i brigatisti erano bestie
quando delle bestie senza cervello, agli ordini dei padroni del Potere e del
Capitale, ti sparano addosso, si fa fatica a conservare un umanità
minchia, sei peggio di Giulia
anche tu senti "bisogno di comunismo"?
Post by Hammond
il film è una versione upgrade del medico in famiglia, buono per i merli...e
mi girano anche le palle che c'ho rimesso dieci euro
guarda, te li restituisco io ;)
Post by Hammond
Post by nico pisanelli
30. perche' se tutti gli italiani fossero come i personaggi del film,
l'Italia sarebbe un paese migliore (ma loro erano la meglio gioventu')
non ti è passato per la testa che la gran parte delle famiglie
medio-borghesi del paese sono la copia più approssimata ai personaggi del
film,
no, perche' non e' vero
Post by Hammond
individualisti,
ma chi?
Post by Hammond
menefreghisti,
ma dove?
Post by Hammond
tutti casa e carriera,
am che film hai visto?
Post by Hammond
fuori alla porta
c'è il mondo che s'infiamma e tu prendi tua figlia e vai a fare la
passeggiata pensando che chi s'impegna per cambiare le cose sia un
deficiente...
le BR si impegnavano per cambiare le cose?!
ma sei un troll o un deficiente di portata immensa?
o tutte e due le cose?
Post by Hammond
il ritratto positivo d'una gioventù conformista, che proprio nei '70 non lo
è stata, e l'esaltazione delle virtù domestiche.
Se tutti gli italiani fossero come i personaggi del film, l'italia sarebbe
un paese migliore!!!
mi fa ridere, il problema è che tutte le famiglie italiane mirano ad essere
come i personaggi del film, e per essere tutti così è inevitabile che
qualcuno deve pagarne qualche prezzo...
mah
Post by Hammond
il problema è che tutte le famiglie italiane tendono al conformismo, e hanno
perso la loro identità ( che forse non recupereranno mai) in favore di
quella immaginaria che gli ha creato la televisione...
mi ripeto il conformismo è l'anticamera del fascismo, e i comportamenti di
quei personaggi che hai amato sono storicamente il preludio del fascismo del
clientelismo, di tangentopoli e del fascismo mass-mediatico...
tutto il contrario
ma e' chiaro che abbiamo visto film diversi
Post by Hammond
Oggi assistiamo all'utilizzo del nome di autori come Pasolini giusto per
parata pseudo-intellettualoide da parte di registi come MGT, il punto è che
bisogna finirla di nominare un autore, come nella fattispecie Pasolini e in
altri ambiti m'è capitato di vedere un uso a culoverso di Foucault, e
attribuirgli cose che non si è mai minimamente sognato di dire e
capovolgerne completamente le idee...
Se non sei d'accordo t'invito a leggere la scomprsa delle lucciole
mutamento antropologico degli italiani ) e trovare i concetti di fascismo
di sinistra ( dove Pasolini attacca proprio quei ceti sociali che si
comportano come i tuoi amati personaggi,
ma perche', si comportano tutti nello stesso modo