Discussione:
ALFREDO PERSIVALE peggio di BERLUSCONI
(troppo vecchio per rispondere)
tere
2006-01-21 13:05:16 UTC
Permalink
Alfredo Persivale paga il dominio di www.iaciners.org
e ne cura l'edit.
ora, poichè ce l'ha con me mi ha CANCELLATO dal sito.
è il secondo messaggio che posto in merito, ma non solo non mi ha cagato di
pezza.
questo potevo aspettarmelo.
*nessuno* dei compagnucci di sinistra ha detto "bah"(vero, holden?)
dunque: se AP - in quanto proprietario del sito di IAC - puo' permettersi di
censurarmi perchè io sono "dell'opposizione":
1. voi tutti "pseudo liberisti a tutela della legittimità e del pluralismo
dell'informazione" che vi dichiarate di sinistra (e quindi non-fascisti,
non-prepotenti e non-autocrati), alla fine avete venduto la purezza dei
vostri ideali e principi con i 50 euri all'anno che paga costui per
mantenere il dominio del sito.
2. lui ha confermato - se ce ne fosse stato bisogno - che "due pesi e due
misure", ergo "predica bene e razzola male".
3. non venitemi a dire MAI più che non tollerate quello che viene scritto da
IL GIORNALE perchè è di prooprietà di Berlusconi, quando tollerate che AP
faccia quello che gli pare del sito di IAC senza che voi alziate una sola
voce.
4. datemi il vostro numero di conto corrente, che ve li verso io i soldi del
dominio di IAC, così cancelliamo il conflitto d'interessi... Ah, siccome io
sono un bel pezzo più intelligente di AP (pur non dichiarandomi militante ed
intellettuale di sinistra come lui), io non faro' una piega a che lui sia
presente nel sito di IAC, IAC è una realtà ben al di sopra del suo
cervelletto meschino.
5. e stupitemi, per una volta, secondo voi *è giusto* o *è intellettualmente
onesto* quello che ha fatto e che *NESSUNO* qui dentro ha contestato (se non
ovviamente io, che sono la parte -diciamo- "lesa")?

E facciamo a capirci, non sto parlando del sito in se' -perchè la piccola
vendettuccia di AP dimostra il suo scarsissimo spessore - parlo del
"principio" tale per cui QUI DENTRO qualcuno che si spaccia per qualcosa che
non è possa agire *di forza* e che il mondo colluda.

perlomeno, questo avviene al governo con Berlusconi - in quanto "padrone" di
tutto quello che sappiamo-.

il fatto che avvenga *qui* toglie il diritto di criticare Berlusconi a
chiunque, visto che a parlare dei massimi sistemi sono capaci tutti, mentre
poi nella quotidianità - questa - alla fine siete tutti allineati.

Almeno Berlusconi nelle sue televisioni fa apparire anche Rutelli e gli
esponenti della sinistra.
Su IAC no.
AP *cancella* chi gli sta sommamente sulle balle perchè è il *padrone* del
sito.

vergognatevi un po' tutti.
e - mi rivoglo a qualcuno che mi ha recentemente sorpreso per la propria
volontà di dare sostanza a quello che professa - dimostratemi che questo NG
non è "proprietà" di un imprenditore che ne ha comprato il dominio e che usa
questo suo potere per cancellare chi gli sta sulle palle.

oppure non dite più un solo verbo sul nano pelato, perchè ha ancora una
volta dimostrato che ha ragione lui:
tutti hanno un prezzo.

quanto costate poco, qui dentro...
:-(

bye
tere
scirio
2006-01-21 13:11:32 UTC
Permalink
Stavo giocando a tira e molla quando tu terez (Per gli amiciz: tere
Post by tere
Alfredo Persivale paga il dominio di www.iaciners.org
e ne cura l'edit.
ora, poichè ce l'ha con me mi ha CANCELLATO dal sito.
è il secondo messaggio che posto in merito, ma non solo non mi ha cagato di
pezza.
questo potevo aspettarmelo.
*nessuno* dei compagnucci di sinistra ha detto "bah"(vero, holden?)
dunque: se AP - in quanto proprietario del sito di IAC - puo' permettersi di
1. voi tutti "pseudo liberisti a tutela della legittimità e del pluralismo
dell'informazione" che vi dichiarate di sinistra (e quindi non-fascisti,
non-prepotenti e non-autocrati), alla fine avete venduto la purezza dei
vostri ideali e principi con i 50 euri all'anno che paga costui per
mantenere il dominio del sito.
2. lui ha confermato - se ce ne fosse stato bisogno - che "due pesi e due
misure", ergo "predica bene e razzola male".
3. non venitemi a dire MAI più che non tollerate quello che viene scritto da
IL GIORNALE perchè è di prooprietà di Berlusconi, quando tollerate che AP
faccia quello che gli pare del sito di IAC senza che voi alziate una sola
voce.
4. datemi il vostro numero di conto corrente, che ve li verso io i soldi del
dominio di IAC, così cancelliamo il conflitto d'interessi... Ah, siccome io
sono un bel pezzo più intelligente di AP (pur non dichiarandomi militante ed
intellettuale di sinistra come lui), io non faro' una piega a che lui sia
presente nel sito di IAC, IAC è una realtà ben al di sopra del suo
cervelletto meschino.
5. e stupitemi, per una volta, secondo voi *è giusto* o *è intellettualmente
onesto* quello che ha fatto e che *NESSUNO* qui dentro ha contestato (se non
ovviamente io, che sono la parte -diciamo- "lesa")?
E facciamo a capirci, non sto parlando del sito in se' -perchè la piccola
vendettuccia di AP dimostra il suo scarsissimo spessore - parlo del
"principio" tale per cui QUI DENTRO qualcuno che si spaccia per qualcosa che
non è possa agire *di forza* e che il mondo colluda.
perlomeno, questo avviene al governo con Berlusconi - in quanto "padrone" di
tutto quello che sappiamo-.
il fatto che avvenga *qui* toglie il diritto di criticare Berlusconi a
chiunque, visto che a parlare dei massimi sistemi sono capaci tutti, mentre
poi nella quotidianità - questa - alla fine siete tutti allineati.
Almeno Berlusconi nelle sue televisioni fa apparire anche Rutelli e gli
esponenti della sinistra.
Su IAC no.
AP *cancella* chi gli sta sommamente sulle balle perchè è il *padrone* del
sito.
vergognatevi un po' tutti.
e - mi rivoglo a qualcuno che mi ha recentemente sorpreso per la propria
volontà di dare sostanza a quello che professa - dimostratemi che questo NG
non è "proprietà" di un imprenditore che ne ha comprato il dominio e che usa
questo suo potere per cancellare chi gli sta sulle palle.
oppure non dite più un solo verbo sul nano pelato, perchè ha ancora una
tutti hanno un prezzo.
quanto costate poco, qui dentro...
:-(
bye
tere
catalogo la cosa come trash e litigiosa
ma sarebbe anche umoristica
--
SCIRIO - Windows user #1 on machine #007 (linux cacca)
http://scirio.altervista.org - http://www.x-privat.org

Indovina il film:
Il piccolo robot Rodney Copperbottom, è pieno di ambizioni ed è stufo di
lavorare al ristorante del padre.
Così Rodney, decide di partire per Robot City, per cercare di realizzare i
suoi sogni.

Soluzione: http://scirio.altervista.org/cinema/scheda.php?id=5082
Sghignazio
2006-01-21 13:20:46 UTC
Permalink
Post by tere
Alfredo Persivale paga il dominio di www.iaciners.org
e ne cura l'edit.
ora, poichè ce l'ha con me mi ha CANCELLATO dal sito.
Colpa mia, Tere.
Infatti al momento di questo mio recente messaggio:

http://groups.google.it/group/it.discussioni.litigi/msg/1757d920d38e0c6f

c'eri ancora.
Evidentemente i miei commenti l'hanno fatto rosicare ed
ingelosire al punto di eliminarti.
Certo che pero' anche tu Tere... dico, andarla a dare ad uno cosi'...
ma che ti passava per la testa? (intendo ehm... non durante la fellatio).

S:>>>
--
VENI VIDI WC


questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
tere
2006-01-21 13:59:51 UTC
Permalink
Post by Sghignazio
Post by tere
Alfredo Persivale paga il dominio di www.iaciners.org
e ne cura l'edit.
ora, poichè ce l'ha con me mi ha CANCELLATO dal sito.
Colpa mia, Tere.
http://groups.google.it/group/it.discussioni.litigi/msg/1757d920d38e0c6f
c'eri ancora.
Evidentemente i miei commenti l'hanno fatto rosicare ed
ingelosire al punto di eliminarti.
se lo dici tu...
Post by Sghignazio
Certo che pero' anche tu Tere... dico, andarla a dare ad uno cosi'...
ma che ti passava per la testa?
ero giovane e credula.
tu non hai mai fatto ca**ate in vita tua?
ecco, la mia mi perseguita dopo 7 anni...
un vero signore.

bye
tere
Sghignazio
2006-01-21 14:04:00 UTC
Permalink
Post by tere
Post by Sghignazio
Certo che pero' anche tu Tere... dico, andarla a dare ad uno cosi'...
ma che ti passava per la testa?
ero giovane e credula.
tu non hai mai fatto ca**ate in vita tua?
Cazzate qualcuna, ca**ate... no, direi di no.
Post by tere
ecco, la mia mi perseguita dopo 7 anni...
Ah ma allora ecco spiegato l'arcano.
Esso e' vittima della crisi dei 7 anni.
Post by tere
un vero signore.
Sempre sia lodato.

S:>>>
--
VENI VIDI WC


questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Steve
2006-01-21 14:13:45 UTC
Permalink
In article <s7rAf.43159$***@tornado.fastwebnet.it>, ***@libero.it
says...
Post by tere
tu non hai mai fatto ca**ate in vita tua?
Ciò però dovrebbe averti insegnato a non farne da grandicella, se permetti.
Io posso capire lo stato d'animo che ti ha spinto a scrivere tutta la tiritera,
ma così facendo credo che tu gli dia più che altro grande soddisfazione. Una
bella cazzata, se permetti, far godere un tizio che ti sta sulle balle.
Post by tere
ecco, la mia mi perseguita dopo 7 anni...
Solo perchè glielo permetti.
Ma il tuo comportamento è tutt'altro che inconsueto: spesso le fanciulle
tendono a guardare al passato, invece di volgere lo sguardo verso il futuro
magari godendosi al tempo stesso il presente. Il passato deve servire solo come
serbatoio di esperienze, punto.
Post by tere
un vero signore.
Beh, il Persivale è bello (si fa per dire) anche per quello. E poi, la vogliamo
disprezzare la sua inesauribile e indimenticata vena umoristica, tanto più
gustosa perchè del tutto involontaria?
tere
2006-01-21 14:34:51 UTC
Permalink
Post by Steve
says...
Post by tere
tu non hai mai fatto ca**ate in vita tua?
Ciò però dovrebbe averti insegnato a non farne da grandicella, se permetti.
Io posso capire lo stato d'animo che ti ha spinto a scrivere tutta la tiritera,
ma così facendo credo che tu gli dia più che altro grande soddisfazione. Una
bella cazzata, se permetti, far godere un tizio che ti sta sulle balle.
questione di principio!
allora che dobbiamo fare, permettergli di fare quello che vuole e tacere
"perchè così non gli do soddisfazione"?
se poi uno così si sente soddisfatto a dimostrare costantemente la sua
pochezza, allora il mio parallelismo col nano pelato è calzantissimo.
com'è che allora non gli lasciamo vincere di nuovo le elezioni senza provare
a contrastarlo?
sai che soddisfazione gli togliamo, eh!
Post by Steve
Post by tere
ecco, la mia mi perseguita dopo 7 anni...
Solo perchè glielo permetti.
Ma il tuo comportamento è tutt'altro che inconsueto: spesso le fanciulle
tendono a guardare al passato, invece di volgere lo sguardo verso il futuro
magari godendosi al tempo stesso il presente. Il passato deve servire solo come
serbatoio di esperienze, punto.
uh, ma lui è pleistocene, ti assicuro.
resta questa fastidiosissima questione di principio di cui sopra...
Post by Steve
Post by tere
un vero signore.
Beh, il Persivale è bello (si fa per dire) anche per quello. E poi, la vogliamo
disprezzare la sua inesauribile e indimenticata vena umoristica, tanto più
gustosa perchè del tutto involontaria?
diciamo che la mia catilinaria era rivolta piu' agli altri che a lui.
per quanto io sia - e resti - una "pasionaria", il punto è che *ho ragione*.
e la tristezza sta proprio in questa consapevolezza, non nella presenza sul
sito in sè.
anche quelle poche risposte che ci sono state finora sono state "sì, ha
sbagliato, ma...","com'è possibile, è stato un errore"... insomma, tutti
tesi a giustificarlo.
il mio sillogismo è semplice: se si giustifica AP, allora dev'essere
giustificato anche il nano pelato.
ferrea logica.
è il principio quello che conta, nell'umana dignità.

bye
tere
Steve
2006-01-21 15:21:28 UTC
Permalink
In article <gErAf.43203$***@tornado.fastwebnet.it>, ***@libero.it
says...
Post by tere
Post by Steve
Post by tere
tu non hai mai fatto ca**ate in vita tua?
Ciò però dovrebbe averti insegnato a non farne da grandicella, se permetti.
Io posso capire lo stato d'animo che ti ha spinto a scrivere tutta la
tiritera, ma così facendo credo che tu gli dia più che altro grande
soddisfazione.
Una bella cazzata, se permetti, far godere un tizio che ti sta sulle balle.
questione di principio!
Il che taglia la testa al toro: in nome dei loro principi uomini e donne hanno
fatto (e fanno ancora) di tutto.
Post by tere
allora che dobbiamo fare, permettergli di fare quello che vuole e tacere
"perchè così non gli do soddisfazione"?
Cavolo, quasi mi vergogno a dare lezioni di sottigliezza a una ragazza...
Io non ho detto di lasciarla passare in silenzio: se la cosa ti ruga fai
benissimo a dirlo. Però c'è modo e modo: non sarebbe stato più insidioso
domandare soavemente, come per caso, "avete notato che sul sito non c'è più il
mio link? Mi sa che il Persivale ce l'abbia ancora con me, il permalosone...".
Quanto a tutti quelli che non hanno fatto una piega, innanzitutto non credo che
gli allegri partecipanti di iac passino le giornate a monitorare lo stato del
sito, quindi magari nessuno l'aveva ancora notato, e sarebbe stato il caso di
assistere alle loro reazioni quando tu l'avessi portato all'attenzione di
tutti. Dopo, casomai, riprenderli perchè la cosa era passata sotto il generale
silenzio. Ma sempre dolcemente, velenosamente, senza strappare e straparlare.
Post by tere
se poi uno così si sente soddisfatto a dimostrare costantemente la sua
pochezza, allora il mio parallelismo col nano pelato è calzantissimo
com'è che allora non gli lasciamo vincere di nuovo le elezioni senza provare
a contrastarlo?
sai che soddisfazione gli togliamo, eh!
Dai, non puoi mettere sullo stesso piano un gigante come il berlusca con un
nano, lui sì, come il persivale. Secondo me operi questo accostamento nella
consapevolezza (speranza?) che essendo lui di sinistra si dolga per essere
stato accomunato al cavalier banana. Ma queste operazioni hanno un senso solo
se l'interessato tiene in qualche considerazione le tue esternazioni, mentre
nel vostro caso ho ragione di dubitare.
Post by tere
Post by Steve
Post by tere
ecco, la mia mi perseguita dopo 7 anni...
Solo perchè glielo permetti.
Ma il tuo comportamento è tutt'altro che inconsueto: spesso le fanciulle
tendono a guardare al passato, invece di volgere lo sguardo verso il
futuro magari godendosi al tempo stesso il presente. Il passato deve servire
solo come serbatoio di esperienze, punto.
uh, ma lui è pleistocene, ti assicuro.
Setimentalmente parlando ne sono certo, ma come vedi non sei del tutto immune
da ciò che lui possa fare o meno.
Post by tere
resta questa fastidiosissima questione di principio di cui sopra...
Va bene, hai ragione, ma non ti ci rovinare la vita, eh? Prendi un attimo le
distanze da tutto ciò, solo qualche passettino, vedila in una prospettiva un
po' diversa. Poi stasera ti concedi una bella cena, ingiungi al tuo uomo di
trattarti con molta molta delicatezza perchè sei girata male, concludi la
serata con una scopata memorabile e fanculo persivale, il sito di iac e
dopotutto anche iac, dai.
Post by tere
Post by Steve
Post by tere
un vero signore.
Beh, il Persivale è bello (si fa per dire) anche per quello. E poi, la
vogliamo disprezzare la sua inesauribile e indimenticata vena umoristica,
tanto più gustosa perchè del tutto involontaria?
diciamo che la mia catilinaria era rivolta piu' agli altri che a lui.
Certo, immagino. Ma fai la brava, prendi mentalmente le distanze anche da loro.
Sono i tuoi genitori? La tua famiglia? I tuoi datori di lavoro? No, scommetto
di no, e allora fottitene anche di loro, eccheccavolo. iac è un gruppo che
trovo meraviglioso, ma non tanto per chi ci posta o meno (anche se ci sono
delle personcine carine), quanto perchè grazie ad esso sono costantemente
aggiornato sul mondo della cinematografia. Un ng dev'essere un luogo dove
pescare cose interessanti e magari divertenti, forse - dico forse - anche
incontrare persone che lo sono altrettanto, e bona lè.
Post by tere
per quanto io sia - e resti - una "pasionaria", il punto è che *ho ragione*.
Certo che hai ragione, solo non farti scoppiare una vena per questo.
Anch'io se dico "fanculo a tutte le merde che non pagano le tasse perchè io ne
devo pagare dei quintali!" ho ragione, ma non mi faccio il sangue acido: le
pago, vedo che comunque mi rimane abbastanza per vivere, e vivo. E neanche
male, ti dirò.
Post by tere
e la tristezza sta proprio in questa consapevolezza, non nella presenza sul
sito in sè.
anche quelle poche risposte che ci sono state finora sono state "sì, ha
sbagliato, ma...","com'è possibile, è stato un errore"... insomma, tutti
tesi a giustificarlo.
O a non mettersi contro di lui, mi pare. Ma è così pericoloso? Mette tanta
soggezione? Da quel poco che ho letto è un (misero) imprenditore meccanico con
lo spocchiometro a fondo scala, uno spiccato senso dell'umorismo (involontario,
devo ribadirlo) e una discreta conoscenza dell'arte cinematografica. Non
proprio una specie di Gengis Khan, a mio avviso.
Post by tere
il mio sillogismo è semplice: se si giustifica AP, allora dev'essere
giustificato anche il nano pelato.
ferrea logica.
Sì, dettata dal tuo furore. Le proporzioni, cara ragazza, le proporzioni...