Discussione:
L'agonia mediatica
(troppo vecchio per rispondere)
Boris
2005-04-02 13:26:19 UTC
Permalink
Nel 1978 ero un ragazzino di 11 anni e non ricordo nulla di ciò che
avvenne quando morì Paolo VI (Giovanni Paolo I sparì in maniera assai
repentina), e comunque i canali televisivi erano solo due; sono
rimasto comunque assai colpito dalla copertura mediatica dell'agonia
del Papa e, devo dire, non favorevolmente.
Troverei corretto dare la notizia che il Papa si sta spegnendo nelle
normali edizioni dei tg, e stop. Quando poi si verificasse il ferale
evento, allora fai pure le tue edizioni straordinarie, i tuoi
panegirici, i tuoi dibattiti, le tue biografie.
Ma prima, no. Cazzo. Da ieri sera (non che io guardi molta TV) tre
reti nazionali occupate stabilmente da personaggi di tutti i tipi in
trepidante attesa di dare la notizia. Purtroppo il pontefice non fa
loro il favore di andarsene rapidamente e si trovano costretti ad
inventarsi le maniere più ridicole di passare il tempo in diretta.
Suppongo che tutto ciò sia per poter dare la notizia per primi o
comunque tra i primi, questioni di audience, di prestigio, non so.
Insomma, sciacallaggio. Io non sono cattolico e del Papa importa non
moltissimo, non più di tanti rispettabili vegliardi che crepano
lontano dall'attenzione dei media. (Questo come persona, ovviamente
del Papa mi importa molto in quanto persona in grado di incidere sulle
esistenze di molti di noi). Un anziano signore che purtroppo lascia
questa terra soffrendo e in maniera non rapida, al quale mi piace
credere non farebbe troppo piacere vedere queste torme di giornalisti
attorno al suo letto di morte con un microfono in mano e il cellulare
nell'altra. La morte non è una tragedia, è un fatto dell'esistenza che
richiede pudore, discrezione e silenzio negli attimi di sofferenza che
immediatamente la precedono. Invece qua si è scatenata la fiera
dell'opportunismo, la gara a chi si mostra più compunto e partecipe
agli occhi del popolo televisivo.
Non mi è piaciuto, no.

Boris
--
UFV: Va' e vedi - E. Klimov (6)
Will Dearborn
2005-04-02 13:52:38 UTC
Permalink
Post by Boris
Nel 1978 ero un ragazzino di 11 anni e non ricordo nulla di ciò che
avvenne quando morì Paolo VI (Giovanni Paolo I sparì in maniera assai
repentina), e comunque i canali televisivi erano solo due; sono
rimasto comunque assai colpito dalla copertura mediatica dell'agonia
del Papa e, devo dire, non favorevolmente.
[cut]

Quoto tutto.
E dico anche un'altra cosa, tanto per fare un po' di sana polemica: trovo
sbagliata e ingiustificata la decisione di sospendere le manifestazioni
sportive per oggi e domani. Sta morendo una *persona*, soffrendo certo, ma
non più di tante altre. Sì, saranno i soliti luoghi comuni, sarà
qualunquismo e quello che volete, ma quante persone muoiono quotidianamente
di fame, sete e stenti nei più svariati angoli del pianeta? Ci siamo
emozionati tutti (me compreso) per le vittime dello Tsunami, ma continuiamo
ad ignorare lo Tsunami quotidiano che nell'Africa fa morire di fame e
malattie migliaia di persone ogni giorno. Cosa dovremmo fare, applicando
questo principio quotidianamente? Chiuderci in una sorta di lutto perenne?
Forse sarebbe una soluzione, non so. Ma che almeno si sia coerenti.
Certo, si tratta di un simbolo, mi si dirà. Un simbolo per tante migliaia di
persone. Ma nessuno vieta a queste persone di esprimere il loro dolore,
privatamente o pubblicamente, senza però condizionare gli altri. Domani si
poteva giocare il campionato di calcio, e chi è cattolico poteva evitare di
andare allo stadio o di accendere Sky. Diverso il discorso per i calciatori,
che sono professionisti e tenuti a fare il loro lavoro a prescindere dai
sentimenti personali. Se io fossi cattolico, e mi trovassi in una situazione
in cui la mia presenza sul posto di lavoro è *necessaria* (condizione che,
per i calciatori, rappresenta la normalità), non potrei certo prendermi un
giorno di ferie adducendo come motivazione la morte del papa: anzi,
probabilmente, se lo facessi, mi riderebbero in faccia.
--
Will Dearborn
***@virgilio.it

UFV: Sword in the Moon, Zatoichi meets the One-armed Swordsman, Fulltime
Killer (DVD), The Ring 2, The Mask 2, Striscia - Una zebra alla riscossa,
Nameless - Entità nascosta (DVD)
Boris
2005-04-02 15:06:38 UTC
Permalink
On Sat, 02 Apr 2005 13:52:38 GMT, "Will Dearborn"
Post by Will Dearborn
Quoto tutto.
E dico anche un'altra cosa, tanto per fare un po' di sana polemica: trovo
sbagliata e ingiustificata la decisione di sospendere le manifestazioni
sportive per oggi e domani.
Ah, hanno deciso così? Non lo sapevo ancora... meno male che non ero
in viaggio per andare a seguire la squadra in trasferta ;-)
Siamo comunque nella medesima ottica, per me si dovrebbe fare quello
che era programmato, e se il pontefice muore oggi fare il minuto di
silenzio, o di preghiera, o quello che vuoi. Ma qui in Italia c'è
sempre questo strano miscuglio di sacro e profano, piuttosto ipocrita.
Non che mi strappi le vesti se saltano le manifestazioni sportive, ma
so che qualcuno ha proposto anche di rimandare le elezioni e questo lo
trovo grave.

Boris
--
UFV: Va' e vedi - E. Klimov (6)
Maglite
2005-04-02 15:12:08 UTC
Permalink
Boris ha scritto:
[CUT]
... se il pontefice muore oggi fare il minuto di
silenzio, o di preghiera, o quello che vuoi.
hem, per tradizione il governo italiano proclamerà tre giorni di lutto
nazionale ... questo *potrebbe* implicare blocco dei servizi pubblici
meno essenziali e simili ...
Henry Newbolt
2005-04-02 15:20:00 UTC
Permalink
Post by Maglite
hem, per tradizione il governo italiano proclamerà tre giorni di lutto
nazionale ... questo *potrebbe* implicare blocco dei servizi pubblici
meno essenziali e simili ...
Alla faccia di chi pensa che stia morendo un vecchietto qualunque e non
il Papa-Guerriero che ha abbattuto il Comunismo con la sua spada
fiammeggiante.

H.N.
Blind Jack
2005-04-04 08:41:29 UTC
Permalink
Post by Henry Newbolt
Post by Maglite
hem, per tradizione il governo italiano proclamerà tre giorni di lutto
nazionale ... questo *potrebbe* implicare blocco dei servizi pubblici
meno essenziali e simili ...
Alla faccia di chi pensa che stia morendo un vecchietto qualunque e non
il Papa-Guerriero che ha abbattuto il Comunismo con la sua spada
fiammeggiante.
H.N.
Come dire " se scurreggi durante un tornado sei tu ad abbattere le case"

BJ
Alberto Casini
2005-04-02 18:05:53 UTC
Permalink
Il Sat, 02 Apr 2005 13:52:38 GMT, Will Dearborn ha scritto:


[cut]
comunque c'è da dire che a Roma la morte (e l'elezione di un papa) si vive
in maniera diversa; cattolici o no
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Cronaca di un'Amore/ Il Profumo della Signora in
Nero/ Strada Senza Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si
muore/ Blind Beast/ Detonation! Violent Games
Dashie//_
2005-04-02 14:03:48 UTC
Permalink
Post by Boris
La morte non è una tragedia, è un fatto dell'esistenza che
richiede pudore, discrezione e silenzio negli attimi di sofferenza che
immediatamente la precedono. Invece qua si è scatenata la fiera
dell'opportunismo, la gara a chi si mostra più compunto e partecipe
agli occhi del popolo televisivo.
Non mi è piaciuto, no.
Quoto tutto ed evidenzio solo questo pezzo.

Lo squallore mediatico di questi giorni e' semplicemente imbarazzante.
La 'tensione' nelle facce e negli sguardi degli inviati in loco ad
esempio e' esemplare; non vedono l'ora di annunciare la morte di una
persona.

Nei 'talk show' improvvisati, ogni genere di squallido individuo
infarcisce ogni ora del giorno e della notte di banalita' che non
riescono manco a strappare il sorriso della staffa.

Non so se hai notato il tono di 'stizza' con la quale questi parolai
della peggior masnada ogni tanto ricordano 'non ha parenti' o simili,
che rabbia li deve divorare, il non aver sottomano un parente da
torchiare in vario modo.

Una cosa mi fa pero' sorridere di tutto cio'. Tutti costoro avevano
fatto i conti che la 'cosa' si sarebbe 'consumata' (non saprei come
altrimenti definire se non 'cosa' tutto questo lerciume mediatico) in
poche ore, e tutta la macchina che vediamo evidentemente e' stata
messa su pensando ad adoperarla immantinente.

Quando finalmente loro signori alzeranno il capo dal fiero pasto
vorro' vedere se ricicleranno tutto cio', condendolo con altri
improbabili 'ospiti' e amenita' similari, oppure inventeranno qualcosa
ex novo.
Di sicuro nei prossimi mesi ci sara' la caccia al rispolvero e alla
messa in onda di qualunque cosa abbia a che fare con i papa, dalle
fiction ai documentari.

La fine di questo e di quello, ma alla fine, al di la' di simboli,
valenze e ruoli, la tristezza, e' che della morte dell'uomo non
freghera' nulla a nessuno. Non che ci sia qualcosa di nuovo sotto il
sole, ma, almeno, come nel caso della Schiavo, staccate la spina, si,
ma della telecamera.
Libetta
2005-04-02 14:37:44 UTC
Permalink
Post by Boris
Nel 1978 ero un ragazzino di 11 anni e non ricordo nulla di ciò che
avvenne quando morì Paolo VI
Mi domandavo stamane quanti di noi ci fossero già, o meglio con un'età tale
da ricordarsi qualcosa.
Neanche io ricordo di Paolo VI ma della misteriosa morte di Luciani dopo un
mese sì.

snip

. La morte non è una tragedia, è un fatto dell'esistenza che
Post by Boris
richiede pudore, discrezione e silenzio negli attimi di sofferenza che
immediatamente la precedono. Invece qua si è scatenata la fiera
dell'opportunismo, la gara a chi si mostra più compunto e partecipe
agli occhi del popolo televisivo.
Il confine tra legittimità e diritto all'informazione da un lato e
sciacallaggio ed orrore ad uso spettacolo fu varcato nel 1981 con Vermicino.
Post by Boris
Non mi è piaciuto, no.
Non guardo un telegiornale italiano da quell'11 settembre (per dieci minuti,
inoltre, per poi passare alla cnn)
Boris
2005-04-02 15:09:34 UTC
Permalink
On Sat, 2 Apr 2005 16:37:44 +0200, "Libetta"
Post by Libetta
Il confine tra legittimità e diritto all'informazione da un lato e
sciacallaggio ed orrore ad uso spettacolo fu varcato nel 1981 con Vermicino.
Sì, ricordo mia madre che si seguiva la cosa in diretta, io andavo a
giocare a calcio in cortile...
Post by Libetta
Non guardo un telegiornale italiano da quell'11 settembre (per dieci minuti,
inoltre, per poi passare alla cnn)
Anche io li guardo pochissimo ormai, ieri sera mi sono trovato a
zappingare di qua e di là e ho visto questa cosa strana su cui mi sono
soffermato un po' perchè volevo capire che cosa stavano facendo. Ci ho
messo un po' a capire che il Papa era ancora vivo, ti dirò.

Boris
--
UFV: Va' e vedi - E. Klimov (6)
Henry Newbolt
2005-04-02 15:17:46 UTC
Permalink
Post by Boris
Anche io li guardo pochissimo ormai, ieri sera mi sono trovato a
zappingare di qua e di là e ho visto questa cosa strana su cui mi sono
soffermato un po' perchè volevo capire che cosa stavano facendo. Ci ho
messo un po' a capire che il Papa era ancora vivo, ti dirò.
In effetti guardando saltuariamente non si riesce a capire se è vivo o
morto.
Dovrebbero mettere su un angolo dello schermo un silouhette del papa
verde (vivo) o una rossa (morto), tanto per facilitare la trasmissione
della notizia.
Ma se così facessero si fregherebbero quei minuti di attenzione che
servono allo spettatore distratto per rendersi conto dello stato del papa.

H.N.
alessandro coricelli
2005-04-02 16:02:50 UTC
Permalink
Post by Libetta
Post by Boris
Nel 1978 ero un ragazzino di 11 anni e non ricordo nulla di ciò che
avvenne quando morì Paolo VI
Mi domandavo stamane quanti di noi ci fossero già, o meglio con un'età tale
da ricordarsi qualcosa.
Neanche io ricordo di Paolo VI ma della misteriosa morte di Luciani dopo un
mese sì.
beh, ti stai rispondendo da sola, in un certo senso. Io ricordo meglio la
morte di Papa Giovanni XXIII di quella di Paolo IV, eppure avevo nemmeno otto
anni nel '63. Fu un fatto enorme, come poco dopo l'assassinio di Kennedy, che
ricordo ancora meglio. Il fatto che ci fosse un solo canale televisivo non
riduceva affatto l'impatto mediatico. C'era perfino molta piu'
personalizzazione e simbolismo, allora. Impossibile sfuggire quella
centralita' di tutto : Kennedy, Krushev, e in mezzo Papa Giovanni.
Paolo IV mori' prima di morire. Al posto suo mori' Aldo Moro. Di piu', mori'
prima che Aldo Moro morisse. Mori', infatti, scrivendo la lettera "agli
uomini delle Brigate Rosse." Poi divenne un fantasma.
Per questo ci torna piu' facile ricordare la morte di Papa Luciani. Certo
perche' fu improvvisa, ma anche perche' interrompeva quella brevissima
stagione in cui agirono contemporaneamente un paio di figure paterne, con
tutti i pregi e i difetti : la sua e quella di Pertini. Si interruppe, cioe',
una fase in cui si credeva che si potesse tornare indietro.
Oggi, ci siamo trasferiti in un altro posto. Piaccia o non piaccia. Se ci
fermassimo solo alla televisione, potremmo paragonare il pianto di Walter
Cronkite all'annuncio della morte di Kennedy, che era veramente di tutti
mentre profondamente suo , e alla voce strozzata di Vespa, lunga due giorni e
quattro stagioni, come un blazer. Il piccolo John John che saluta la bara del
padre, e il ragazzino che tira il giaccone del padre a San Pietro mentre lo
intervistano che sembra dire, "aho mo' ce rivedemo in TV."

ciao,
alessandro
Libetta
2005-04-02 16:13:35 UTC
Permalink
"alessandro coricelli" <***@mac.com> ha scritto nel messaggio news:***@news2.news.adelphia.net...

snip
Post by alessandro coricelli
Oggi, ci siamo trasferiti in un altro posto. Piaccia o non piaccia. Se ci
fermassimo solo alla televisione, potremmo paragonare il pianto di Walter
Cronkite all'annuncio della morte di Kennedy, che era veramente di tutti
mentre profondamente suo , e alla voce strozzata di Vespa, lunga due giorni e
quattro stagioni, come un blazer. Il piccolo John John che saluta la bara del
padre, e il ragazzino che tira il giaccone del padre a San Pietro mentre lo
intervistano che sembra dire, "aho mo' ce rivedemo in TV."
è in uscita un nuovo libro di Marco Belpoliti, si chiama Crolli.
Se t'interessa te lo mando con piacere.
--
- I never yet touched a fig leaf that didn't turn into a price tag -
alessandro coricelli
2005-04-02 16:22:00 UTC
Permalink
Post by Libetta
snip
Post by alessandro coricelli
Oggi, ci siamo trasferiti in un altro posto. Piaccia o non piaccia.
è in uscita un nuovo libro di Marco Belpoliti, si chiama Crolli.
Se t'interessa te lo mando con piacere.
magari, pero' dovrei mandarti in cambio uno che sto leggendo ora(ma non credo
ti interessi moltissimo) che si chiama "Collassi", nel senso di "Crolli" :-)

Giuro.

ciao,
alessandro
BArrYZ
2005-04-03 01:41:26 UTC
Permalink
Post by alessandro coricelli
Oggi, ci siamo trasferiti in un altro posto. Piaccia o non piaccia. Se ci
fermassimo solo alla televisione, potremmo paragonare il pianto di Walter
Cronkite all'annuncio della morte di Kennedy, che era veramente di tutti
mentre profondamente suo , e alla voce strozzata di Vespa, lunga due giorni e
quattro stagioni, come un blazer. Il piccolo John John che saluta la bara del
padre, e il ragazzino che tira il giaccone del padre a San Pietro mentre lo
intervistano che sembra dire, "aho mo' ce rivedemo in TV."
D'accordissimo.
--
BArrYZ

"Sempre la pratica deve essere edificata sopra la bona teorica"
[Leonardo da Vinci]
Alberto Casini
2005-04-02 18:04:45 UTC
Permalink
Post by Libetta
Il confine tra legittimità e diritto all'informazione da un lato e
sciacallaggio ed orrore ad uso spettacolo fu varcato nel 1981 con Vermicino.
fu un certo Emilio Fede in Rai (mi sembra RaiDue) a lanciare lo
sciacallaggio su Vermicino
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Cronaca di un'Amore/ Il Profumo della Signora in
Nero/ Strada Senza Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si
muore/ Blind Beast/ Detonation! Violent Games
Matteo L.
2005-04-04 09:00:19 UTC
Permalink
Post by Libetta
Il confine tra legittimità e diritto all'informazione da un lato e
sciacallaggio ed orrore ad uso spettacolo fu varcato nel 1981 con Vermicino.
Per chi non lo sapesse aggiungo che il direttore del TG1 dell'epoca, che
volle effettuare la diretta televisiva dell'"evento" nonostante il
parere contrario di molti giornalisti rai, era allora un certo Emilio
Fede.
--
Matteo L.
for mailbox messages add 36 to 36
Henry Newbolt
2005-04-02 15:23:28 UTC
Permalink
Post by Boris
Un anziano signore che purtroppo lascia
questa terra soffrendo e in maniera non rapida, al quale mi piace
credere non farebbe troppo piacere vedere queste torme di giornalisti
attorno al suo letto di morte con un microfono in mano e il cellulare
nell'altra.
Questo penso gli farebbe un sacco piacere.
Post by Boris
La morte non è una tragedia, è un fatto dell'esistenza che
richiede pudore, discrezione e silenzio negli attimi di sofferenza che
immediatamente la precedono. Invece qua si è scatenata la fiera
dell'opportunismo, la gara a chi si mostra più compunto e partecipe
agli occhi del popolo televisivo.
Non più, da parecchi anni, credo da quando è apparsa l'abitudine di
applaudire ai funerali; oppure è il reciproco, non so.

H.N.
(____The Scyther____)
2005-04-02 16:37:58 UTC
Permalink
Post by Henry Newbolt
Non più, da parecchi anni, credo da quando è apparsa l'abitudine di
applaudire ai funerali; oppure è il reciproco, non so.
Solenne stronzata quanto quella dei matrimoni, tra l'altro vietata da poco.
Abbas Mirza
2005-04-03 23:32:08 UTC
Permalink
Post by Henry Newbolt
Non più, da parecchi anni, credo da quando è apparsa l'abitudine di
applaudire ai funerali; oppure è il reciproco, non so.
Come disse un grosso (nel senso di fisico) intellettuale di Genova,
l'applauso al funerale significa "complimenti! bella morte!".
--
Abbas
scirio
2005-04-02 15:42:06 UTC
Permalink
Stavo giocando a tira e molla quando tu Borisz (Per gli amiciz: Boris
Post by Boris
Non mi è piaciuto, no.
dimenticasti il tag, amico boriz
--
Indovina il film:
Un investigatore privato riceve l'incarico di seguire la moglie di un suo
amico, affetta da istinti suicidi.
L'investigatore, però, finisce per innamorarsi della donna...

Soluzione: http://cinemaz.altervista.org/?id=7358
Boris
2005-04-02 16:02:21 UTC
Permalink
Post by scirio
Stavo giocando a tira e molla quando tu Borisz (Per gli amiciz: Boris
Post by Boris
Non mi è piaciuto, no.
dimenticasti il tag, amico boriz
Sì, me ne sono accorto dopo

Boris
--
UFV: Va' e vedi - E. Klimov (6)
fede
2005-04-02 16:02:52 UTC
Permalink
Post by Boris
Nel 1978 ero un ragazzino di 11 anni e non ricordo nulla di ciò che
avvenne quando morì Paolo VI
bravo Luca.
sono felice di non essere in italia per qualche giorno e di perdermi
questo "circo di nani, ballerini etc".
ma a leggerti sembrerebbe davvero un triste e tristo spettacolo e le tue
parole di educato disappunto sono molto, molto belle e vere.


f
Alberto Casini
2005-04-02 19:23:25 UTC
Permalink
Post by fede
bravo Luca.
sono felice di non essere in italia per qualche giorno e di perdermi
questo "circo di nani, ballerini etc".
ma a leggerti sembrerebbe davvero un triste e tristo spettacolo e le tue
parole di educato disappunto sono molto, molto belle e vere.
condivido le cose sul circo mediatico, ma ripeto che a Roma il papa è anche
figura "popolare"; da non cattolico e da romano dico che si sta vivendo
un'atmosfera particolare
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Cronaca di un'Amore/ Il Profumo della Signora in
Nero/ Strada Senza Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si
muore/ Blind Beast/ Detonation! Violent Games
scirio
2005-04-02 19:25:12 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
condivido le cose sul circo mediatico, ma ripeto che a Roma il papa è anche
figura "popolare"; da non cattolico e da romano dico che si sta vivendo
un'atmosfera particolare
Ciao
non si parla con i popcorn in bocca!
--
Indovina il film:
Gianni, un giovane uomo, incontra per la prima volta sul treno che va a
Berlino, il suo figlio quindicenne Paolo.
I due proseguiranno il viaggio insieme ed avranno modo di conoscersi
meglio, tra litigi e chiarimenti.

Soluzione: http://cinemaz.altervista.org/?id=3522
Simo
2005-04-02 21:53:50 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
condivido le cose sul circo mediatico, ma ripeto che a Roma il papa è anche
figura "popolare"; da non cattolico e da romano dico che si sta vivendo
un'atmosfera particolare
Sì, il delirio e l'isteria collettivi. E' ovvio che chi di deliri se ne
intende ne sia influenzato.
Alberto Casini
2005-04-02 22:33:48 UTC
Permalink
Post by Simo
Sì, il delirio e l'isteria collettivi. E' ovvio che chi di deliri se ne
intende ne sia influenzato.
non penso proprio, non c'è delirio ma mestizia
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Cronaca di un'Amore/ Il Profumo della Signora in
Nero/ Strada Senza Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si
muore/ Blind Beast/ Detonation! Violent Games
Simo
2005-04-02 22:52:52 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
Post by Simo
Sì, il delirio e l'isteria collettivi. E' ovvio che chi di deliri se ne
intende ne sia influenzato.
non penso proprio, non c'è delirio ma mestizia
Collettiva, indotta e un po' isterica (nel senso proprio del termine).
Alberto Casini
2005-04-02 22:59:04 UTC
Permalink
Post by Simo
Collettiva, indotta e un po' isterica (nel senso proprio del termine).
e cosa c'è di male?
ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Cronaca di un'Amore/ Il Profumo della Signora in
Nero/ Strada Senza Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si
muore/ Blind Beast/ Detonation! Violent Games
Simo
2005-04-02 23:20:11 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
Post by Simo
Collettiva, indotta e un po' isterica (nel senso proprio del termine).
e cosa c'è di male?
Plonk
Alberto Casini
2005-04-03 07:50:10 UTC
Permalink
Plonk
sei un coglione, tali manifestazioni che tu chiami isteriche sono
"popolarmente" accettate" e anzi sono necessarie (per chi crede o per chi è
coinvolto) per superare dei momenti di forte emozione.
ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Cronaca di un'Amore/ Il Profumo della Signora in
Nero/ Strada Senza Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si
muore/ Blind Beast/ Detonation! Violent Games
Simo
2005-04-03 08:24:44 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
Plonk
sei un coglione, tali manifestazioni che tu chiami isteriche sono
"popolarmente" accettate" e anzi sono necessarie (per chi crede o per chi è
coinvolto) per superare dei momenti di forte emozione.
La fiera delle ovvietà, imbecille.
Alberto Casini
2005-04-03 09:20:12 UTC
Permalink
Post by Simo
Post by Alberto Casini
Plonk
sei un coglione, tali manifestazioni che tu chiami isteriche sono
"popolarmente" accettate" e anzi sono necessarie (per chi crede o per chi
è
Post by Alberto Casini
coinvolto) per superare dei momenti di forte emozione.
La fiera delle ovvietà, imbecille.
mi sembra che le ovvietà e le banalità le abbia scritti tu
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Il Profumo della Signora in Nero/ Strada Senza
Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/ Blind Beast/
Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati
Simo
2005-04-03 08:29:41 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
sei un coglione, tali manifestazioni che tu chiami isteriche sono
"popolarmente" accettate" e anzi sono necessarie (per chi crede o per chi è
coinvolto) per superare dei momenti di forte emozione.
E allora? Se servono a qualcosa (e ci mancherebbe il contrario) smettono di
essere isteriche, deficiente?
Alberto Casini
2005-04-03 09:19:34 UTC
Permalink
Post by Simo
E allora? Se servono a qualcosa (e ci mancherebbe il contrario) smettono di
essere isteriche, deficiente?
le crisi isteriche servono a superare questi momenti
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Il Profumo della Signora in Nero/ Strada Senza
Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/ Blind Beast/
Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati
Blind Jack
2005-04-04 08:45:05 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
Post by Simo
E allora? Se servono a qualcosa (e ci mancherebbe il contrario) smettono di
essere isteriche, deficiente?
le crisi isteriche servono a superare questi momenti
Ciao
sempre isteriche sono

BJ
giglio robbo' d'acciaio
2005-04-04 22:12:21 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
le crisi isteriche servono a superare questi momenti
Mah, per me sono solo un'occasione per prendersi un ceffone.
quiqueg
2005-04-03 12:54:17 UTC
Permalink
Post by Simo
E allora? Se servono a qualcosa (e ci mancherebbe il contrario)
smettono di essere isteriche, deficiente?
mi sembra che qui quello momentaneamente colto da isteria sei te...

QQG
--
I love deadlines. I like the whooshing sound they make as they fly by.
(____The Scyther____)
2005-04-02 22:27:22 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
Post by fede
bravo Luca.
sono felice di non essere in italia per qualche giorno e di perdermi
questo "circo di nani, ballerini etc".
ma a leggerti sembrerebbe davvero un triste e tristo spettacolo e le
tue parole di educato disappunto sono molto, molto belle e vere.
condivido le cose sul circo mediatico, ma ripeto che a Roma il papa è
anche figura "popolare"; da non cattolico e da romano dico che si sta
vivendo un'atmosfera particolare
Concetto tanto vero quanto difficilmente condivisibile da un non romano.

Saluti :-)
Cannes De Niro
2005-04-03 01:06:38 UTC
Permalink
On Sat, 2 Apr 2005 21:23:25 +0200, Alberto Casini
Post by Alberto Casini
condivido le cose sul circo mediatico, ma ripeto che a Roma il papa è anche
figura "popolare"; da non cattolico e da romano dico che si sta vivendo
un'atmosfera particolare
Ciao
Avoja, a cena vino a go-go nel ristorante pieno. E cor conto er
padrone del ristorante m'ha detto: 'Ensomma è morto Giovanni,
checcevoifà?'.
E io: 'Che ne so?'
Fine dell'atmosfera particolare.
Da abitante del centro ti devo dire che nun cen'è fregato un
beneamato, la vita è continuata in tranquillità. Magari domani inizia
la litania.
Al ritorno a casa bellissimo spettacolo in tv con la giornalista di,
credo, raidue che cercava di intervistare la gente intorno a lei da
p.zza san pietro.
- Lei vuole dire qualcosa?
- No
- E lei?
- No
Ogni tanto la gente riscopre il dono del silenzio, vivaddio.
BArrYZ
2005-04-03 01:34:12 UTC
Permalink
Post by Cannes De Niro
Ogni tanto la gente riscopre il dono del silenzio, vivaddio.
Io so solo che stasera stavo tornando dall'Auditorium e ho avuto la
sventurata idea di fare il lungotevere verso PortaPortese (sono uscito
dallo spettacolo e ancora non sapevo che fosse morto)...ma mortacci mia, e'
stato peggio di un qualsiasi imbottigliamento in un capodanno del Giubileo,
una cosa che quando la vivi dopo non sei piu' lo stesso, ve lo assicuro. E
l'atmosfera sembrava piu' appunto tipo capodanno, che di lutto. C'era gente
che andava in giro a suonare con i clacson come quando vince l'Italia, non
so se rendo l'idea, porca puttana. Pullman ovunque, pure nelle stradine,
tutto bloccato completamente, taxi che portavano i turisti fino a dove era
possibile...

Mi spiace per il Papa, davvero, ma questa folla di fedeli che adesso verra'
ad invadere Roma e dintorni, la trovo alquanto inutile, e appunto era
meglio rimanere in silenzio, con rispetto magari, ma in silenzio e senza il
bisogno di andare a San Pietro solo per dire "io c'ero", come purtroppo ho
visto fare io stasera. Chi crede veramente o anche chi e' rimasto scosso
dalla morte di questo personaggio (e non mi vergogno nell'ammettere
di esserlo stato anche io, un po', nonostante assolutamente non sia
credente), non penso abbia bisogno di andare per forza in piazza S.Pietro
per sentirsi meglio o per dimostrare nulla. Un grande personaggio e' tale
perche' entra nella memoria della gente, e questa e' una cosa piu' forte e
piu' grande di qualsiasi movimento fisico.
--
BArrYZ

"Sempre la pratica deve essere edificata sopra la bona teorica"
[Leonardo da Vinci]
Simo
2005-04-03 07:19:40 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Mi spiace per il Papa, davvero, ma questa folla di fedeli che adesso verra'
ad invadere Roma e dintorni, la trovo alquanto inutile, e appunto era
meglio rimanere in silenzio, con rispetto magari, ma in silenzio e senza il
bisogno di andare a San Pietro solo per dire "io c'ero", come purtroppo ho
visto fare io stasera. Chi crede veramente o anche chi e' rimasto scosso
dalla morte di questo personaggio (e non mi vergogno nell'ammettere
di esserlo stato anche io, un po', nonostante assolutamente non sia
credente), non penso abbia bisogno di andare per forza in piazza S.Pietro
per sentirsi meglio o per dimostrare nulla. Un grande personaggio e' tale
perche' entra nella memoria della gente, e questa e' una cosa piu' forte e
piu' grande di qualsiasi movimento fisico.
Belle parole, ma questo accadrebbe in un paese protestante, non nella
cattolicissima Roma. Il cattolicesimo romano è anche ostensione,
dimostrazione, rito, esteriorizzazione di una fede (a volte) superficiale,
prefiche, padri pii, miracoli di S.Gennaro ecc.
Basta entrare in S.Pietro per accorgersene.
E vedrai nei prossimi giorni...
Alberto Casini
2005-04-03 07:52:01 UTC
Permalink
Post by BArrYZ
Mi spiace per il Papa, davvero, ma questa folla di fedeli che adesso verra'
ad invadere Roma e dintorni, la trovo alquanto inutile, e appunto era
meglio rimanere in silenzio, con rispetto magari, ma in silenzio e senza il
bisogno di andare a San Pietro solo per dire "io c'ero", come purtroppo ho
visto fare io stasera. Chi crede veramente o anche chi e' rimasto scosso
dalla morte di questo personaggio (e non mi vergogno nell'ammettere
di esserlo stato anche io, un po', nonostante assolutamente non sia
credente), non penso abbia bisogno di andare per forza in piazza S.Pietro
per sentirsi meglio o per dimostrare nulla. Un grande personaggio e' tale
perche' entra nella memoria della gente, e questa e' una cosa piu' forte e
piu' grande di qualsiasi movimento fisico.
non sono d'accordo per molti e per vari motivi la partecipazione è
necessaria e non sta a noi giudicarla negativamente
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Cronaca di un'Amore/ Il Profumo della Signora in
Nero/ Strada Senza Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si
muore/ Blind Beast/ Detonation! Violent Games
Simo
2005-04-03 08:23:56 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
non sono d'accordo per molti e per vari motivi la partecipazione è
necessaria e non sta a noi giudicarla negativamente
Ma come? Un intollerante come te che riserva tutta questa comprensione solo
ai cattoliconi romani?
Alberto Casini
2005-04-03 09:20:59 UTC
Permalink
Post by Simo
Ma come? Un intollerante come te che riserva tutta questa comprensione solo
ai cattoliconi romani?
intollerante de che!!!
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Il Profumo della Signora in Nero/ Strada Senza
Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/ Blind Beast/
Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati
Alberto Casini
2005-04-03 07:55:56 UTC
Permalink
Post by Cannes De Niro
Avoja, a cena vino a go-go nel ristorante pieno. E cor conto er
padrone del ristorante m'ha detto: 'Ensomma è morto Giovanni,
checcevoifà?'.
E io: 'Che ne so?'
Fine dell'atmosfera particolare.
Da abitante del centro ti devo dire che nun cen'è fregato un
beneamato, la vita è continuata in tranquillità. Magari domani inizia
la litania.
Al ritorno a casa bellissimo spettacolo in tv con la giornalista di,
credo, raidue che cercava di intervistare la gente intorno a lei da
p.zza san pietro.
- Lei vuole dire qualcosa?
- No
- E lei?
- No
Ogni tanto la gente riscopre il dono del silenzio, vivaddio.
non dicevo che i commenti dei romani debbano essere per forza positivi,
quando scrivevo di figura popolare per Roma mi riferivo anche alle
imprecazion contro il papa che da secoli fanno parte del nostro bagaglio
culturale. Non credo nemmeno che ci sia stata un'indifferenza totale tra
gli abitanti del centro, magari è stata personale. Io ero a San Lonrenzo è
un gruppo dei skin ha iniziato a cantare "mo' more er papa mo' more er papa
e sonano le campane" con evidente senso dello sberleffo; anche questa è
partecipazione ed anche questa è romanità
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Cronaca di un'Amore/ Il Profumo della Signora in
Nero/ Strada Senza Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si
muore/ Blind Beast/ Detonation! Violent Games
Cheech
2005-04-03 10:52:19 UTC
Permalink
Prima c'è stata quella frase di Cannes De Niro che mi ha attraversato
Post by Cannes De Niro
Post by Alberto Casini
condivido le cose sul circo mediatico, ma ripeto che a Roma il papa è anche
figura "popolare"; da non cattolico e da romano dico che si sta vivendo
un'atmosfera particolare
Ciao
Avoja, a cena vino a go-go nel ristorante pieno. E cor conto er
padrone del ristorante m'ha detto: 'Ensomma è morto Giovanni,
checcevoifà?'.
E io: 'Che ne so?'
Fine dell'atmosfera particolare.
SEI un grande!!! ROFL !
ROFL !!
ROFL !!!

Mi sono visto la scena come filmata.
--
Cheech

"Ed è vero, non abbiamo troppo tempo." (CDN)
Boris
2005-04-04 08:09:33 UTC
Permalink
On Sat, 2 Apr 2005 21:23:25 +0200, Alberto Casini
Post by Alberto Casini
Post by fede
bravo Luca.
sono felice di non essere in italia per qualche giorno e di perdermi
questo "circo di nani, ballerini etc".
ma a leggerti sembrerebbe davvero un triste e tristo spettacolo e le tue
parole di educato disappunto sono molto, molto belle e vere.
condivido le cose sul circo mediatico, ma ripeto che a Roma il papa è anche
figura "popolare"; da non cattolico e da romano dico che si sta vivendo
un'atmosfera particolare
E questo cosa c'entra con le dirette televisive durante l'agonia?

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
Alberto Casini
2005-04-04 08:29:31 UTC
Permalink
Post by Boris
E questo cosa c'entra con le dirette televisive durante l'agonia?
cresci una volta in vita tuo roscio, la tivvì offre ciò che la maggioranza
vuole vedere
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/
Blind Beast/ Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati/ Fire Line/ La
Farfalla con le Ali Insanguinate
Boris
2005-04-04 10:00:51 UTC
Permalink
On Mon, 4 Apr 2005 10:29:31 +0200, Alberto Casini
Post by Alberto Casini
Post by Boris
E questo cosa c'entra con le dirette televisive durante l'agonia?
cresci una volta in vita tuo roscio, la tivvì offre ciò che la maggioranza
vuole vedere
Ma a me non importa nulla della "maggioranza"...

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
Alberto Casini
2005-04-04 11:01:55 UTC
Permalink
Post by Boris
Ma a me non importa nulla della "maggioranza"...
'sti cazzi di cosa importa a te, ti spiegavo il meccanismo
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/
Blind Beast/ Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati/ Fire Line/ La
Farfalla con le Ali Insanguinate
Boris
2005-04-04 11:12:26 UTC
Permalink
On Mon, 4 Apr 2005 13:01:55 +0200, Alberto Casini
Post by Alberto Casini
Post by Boris
Ma a me non importa nulla della "maggioranza"...
'sti cazzi di cosa importa a te, ti spiegavo il meccanismo
Ma che bravo. E una volta che me lo hai spiegato riesci ad avere una
tua opinione sul "meccanismo" oppure i "meccanismi" non vanno
commentati perchè tanto il mondo va così e basta?

Perchè il mio era un commento, non una richiesta di spegazioni.

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
Alberto Casini
2005-04-04 11:33:29 UTC
Permalink
Post by Boris
Ma che bravo. E una volta che me lo hai spiegato riesci ad avere una
tua opinione sul "meccanismo" oppure i "meccanismi" non vanno
commentati perchè tanto il mondo va così e basta?
Perchè il mio era un commento, non una richiesta di spegazioni.
un commento banale, ipocrita e qualunquista; si sa che la tivvì va così (ed
in generale tutti i mass-media). Spiegami, semmai, cosa non ti va bene e/o
cosa vorresti cambiare
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/
Blind Beast/ Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati/ Fire Line/ La
Farfalla con le Ali Insanguinate
Boris
2005-04-04 12:15:02 UTC
Permalink
On Mon, 4 Apr 2005 13:33:29 +0200, Alberto Casini
Post by Alberto Casini
un commento banale,
può essere
Post by Alberto Casini
ipocrita
non vedo come
Post by Alberto Casini
e qualunquista;
si sa che la tivvì va così (ed
in generale tutti i mass-media).
Spiegami, semmai, cosa non ti va bene e/o
cosa vorresti cambiare
L'ho già spiegato, basta leggere.

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
Alberto Casini
2005-04-04 12:21:41 UTC
Permalink
Il Mon, 04 Apr 2005 14:15:02 +0200, Boris ha scritto:

[cut]
cazzate qualunquiste ed ipocrite, il popolo bue vuole questo ed i media
fanno solo il loro dovere nel fornirlo; appunto sono "il tramite" tra ciò
che la maggioranza chiede e ciò che serve a soddisfare tale bisogno (chi sa
usare internet l'informazione se la crea e seleziona da se, ed abbiamo la
figuara del prosumer).
Secondo il tuo ragionamento del cazzo io mi dovrei lamentare tutto l'anno
perchè si parla di calcio a manetta e ciò mi ripugna.
Ripensa a ciò che hai scritto, è un consiglio fraterno per non fare la
figura del qualunqista
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/
Blind Beast/ Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati/ Fire Line/ La
Farfalla con le Ali Insanguinate
Boris
2005-04-04 13:00:07 UTC
Permalink
On Mon, 4 Apr 2005 14:21:41 +0200, Alberto Casini
Post by Alberto Casini
[cut]
cazzate qualunquiste ed ipocrite, il popolo bue vuole questo
può essere, ne saprai senz'altro più di me
Post by Alberto Casini
ed i media
fanno solo il loro dovere nel fornirlo;
questa invece è un'enorme cazzata
Post by Alberto Casini
appunto sono "il tramite" tra ciò
che la maggioranza chiede e ciò che serve a soddisfare tale bisogno
1) I media creano la domanda, non la soddisfano;
2) Un servizio pubblico non può limitarsi a soddisfare le pulsioni
della maggioranza, in nessun campo, qualora queste siano contrarie
quantomeno alla decenza
3) Se c'è una maggioranza, c'è anche una minoranza che, pagando il
canone esattamente come gli altri, avrebbe diritto ad uno spazio "di
minoranza" che appaghi i suoi bisogni. Ciò che NON è accaduto venerdì
sera.
Post by Alberto Casini
(chi sa
usare internet l'informazione se la crea e seleziona da se, ed abbiamo la
figuara del prosumer).
Chi se ne frega di questo, sto parlando di televisione. Pubblica.
Post by Alberto Casini
Secondo il tuo ragionamento del cazzo io mi dovrei lamentare tutto l'anno
perchè si parla di calcio a manetta e ciò mi ripugna.
Secondo il tuo paragone del cazzo lamentarsi per una questione di
gusto e/o interessi personali ha la stessa valenza di rilevare
comportamenti che vanno contro la decenza ed il buon gusto.
Evidentemente sono concetti a te poco noti.
Post by Alberto Casini
Ripensa a ciò che hai scritto, è un consiglio fraterno per non fare la
figura del qualunqista
Ah, cerca "qualunquista" sul dizionario. Avrai delle sorprese.

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
Alberto Casini
2005-04-04 13:07:48 UTC
Permalink
Il Mon, 04 Apr 2005 15:00:07 +0200, Boris ha scritto:

[cut]
ti pianto qui, perchè già in altre occasioni hai dimostrato di non avere
strumenti adatti a discutere di televisione; ma cosa peggiore non stai ad
ascoltare
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/
Blind Beast/ Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati/ Fire Line/ La
Farfalla con le Ali Insanguinate
Boris
2005-04-04 14:04:41 UTC
Permalink
On Mon, 4 Apr 2005 15:07:48 +0200, Alberto Casini
Post by Alberto Casini
[cut]
ti pianto qui,
Bene, spero che la prossima volta eviterai direttamente di leggere e
replicare, con grande risparmio di banda.

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
Alberto Casini
2005-04-04 15:50:33 UTC
Permalink
Post by Boris
Bene, spero che la prossima volta eviterai direttamente di leggere e
replicare, con grande risparmio di banda.
no ti leggo, all'inizio ho sempre speranza che tu capisca; ma per quanto
riguarda questioni di tivvì sei più de coccio che per quelle di cinema
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/
Blind Beast/ Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati/ Fire Line/ La
Farfalla con le Ali Insanguinate
Simo
2005-04-05 05:20:46 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
[cut]
ti pianto qui, perchè già in altre occasioni hai dimostrato di non avere
strumenti adatti a discutere di televisione; ma cosa peggiore non stai ad
ascoltare
Che figura, Casini, che figuraccia...
popinga
2005-04-04 11:30:20 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
Post by Boris
E questo cosa c'entra con le dirette televisive durante l'agonia?
cresci una volta in vita tuo roscio, la tivvì offre ciò che la maggioranza
vuole vedere
o lo decide?
p.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Alessandro Muccini
2005-04-02 18:16:08 UTC
Permalink
Post by Boris
Nel 1978 ero un ragazzino di 11 anni e non ricordo nulla di ciò che
avvenne quando morì Paolo VI (Giovanni Paolo I sparì in maniera assai
repentina), e comunque i canali televisivi erano solo due; sono
rimasto comunque assai colpito dalla copertura mediatica dell'agonia
del Papa e, devo dire, non favorevolmente.
Troverei corretto dare la notizia che il Papa si sta spegnendo nelle
normali edizioni dei tg, e stop. Quando poi si verificasse il ferale
evento, allora fai pure le tue edizioni straordinarie, i tuoi
panegirici, i tuoi dibattiti, le tue biografie.
Ma prima, no. Cazzo. Da ieri sera (non che io guardi molta TV) tre
reti nazionali occupate stabilmente da personaggi di tutti i tipi in
trepidante attesa di dare la notizia. Purtroppo il pontefice non fa
loro il favore di andarsene rapidamente e si trovano costretti ad
inventarsi le maniere più ridicole di passare il tempo in diretta.
Suppongo che tutto ciò sia per poter dare la notizia per primi o
comunque tra i primi, questioni di audience, di prestigio, non so.
Insomma, sciacallaggio. Io non sono cattolico e del Papa importa non
moltissimo, non più di tanti rispettabili vegliardi che crepano
lontano dall'attenzione dei media. (Questo come persona, ovviamente
del Papa mi importa molto in quanto persona in grado di incidere sulle
esistenze di molti di noi). Un anziano signore che purtroppo lascia
questa terra soffrendo e in maniera non rapida, al quale mi piace
credere non farebbe troppo piacere vedere queste torme di giornalisti
attorno al suo letto di morte con un microfono in mano e il cellulare
nell'altra. La morte non è una tragedia, è un fatto dell'esistenza che
richiede pudore, discrezione e silenzio negli attimi di sofferenza che
immediatamente la precedono. Invece qua si è scatenata la fiera
dell'opportunismo, la gara a chi si mostra più compunto e partecipe
agli occhi del popolo televisivo.
Non mi è piaciuto, no.
quoto tutto e aggiungo, cosa dire della ridicola decisione del CONI di
fermare gli eventi sportivi del week-end perché il Papa sta male? Retorica e
populismo purissimo, zero vergogna! mah....
Simo
2005-04-02 21:52:27 UTC
Permalink
Post by Alessandro Muccini
quoto tutto e aggiungo, cosa dire della ridicola decisione del CONI di
fermare gli eventi sportivi del week-end perché il Papa sta male? Retorica e
populismo purissimo, zero vergogna! mah....
Quoto Boris e quoto te.
Cannes De Niro
2005-04-03 01:08:48 UTC
Permalink
Post by Simo
Post by Alessandro Muccini
quoto tutto e aggiungo, cosa dire della ridicola decisione del CONI di
fermare gli eventi sportivi del week-end perché il Papa sta male? Retorica
e
Post by Alessandro Muccini
populismo purissimo, zero vergogna! mah....
Quoto Boris e quoto te.
e io quoto voi tre, più scirio, woityla e anche alì agca.
e domani gioco a pallone, in barba a chicchessia.
popinga
2005-04-02 19:05:19 UTC
Permalink
Post by Boris
Nel 1978 ero un ragazzino di 11 anni e non ricordo nulla di ciò che
avvenne quando morì Paolo VI (Giovanni Paolo I sparì in maniera assai
repentina), e comunque i canali televisivi erano solo due; sono
rimasto comunque assai colpito dalla copertura mediatica dell'agonia
del Papa e, devo dire, non favorevolmente.
ma và?

ragazzi...la tv basta non guardarla!
invece no, sempre a lamentarvi di quel tg, di sanremo, di quel canale...
un post al giorno ormai. e tutti post prevedibili.
spegnetela e vedrete che starete meglio.
p!
Post by Boris
Troverei corretto dare la notizia che il Papa si sta spegnendo nelle
normali edizioni dei tg, e stop. Quando poi si verificasse il ferale
evento, allora fai pure le tue edizioni straordinarie, i tuoi
panegirici, i tuoi dibattiti, le tue biografie.
Ma prima, no. Cazzo. Da ieri sera (non che io guardi molta TV) tre
reti nazionali occupate stabilmente da personaggi di tutti i tipi in
trepidante attesa di dare la notizia. Purtroppo il pontefice non fa
loro il favore di andarsene rapidamente e si trovano costretti ad
inventarsi le maniere più ridicole di passare il tempo in diretta.
Suppongo che tutto ciò sia per poter dare la notizia per primi o
comunque tra i primi, questioni di audience, di prestigio, non so.
Insomma, sciacallaggio. Io non sono cattolico e del Papa importa non
moltissimo, non più di tanti rispettabili vegliardi che crepano
lontano dall'attenzione dei media. (Questo come persona, ovviamente
del Papa mi importa molto in quanto persona in grado di incidere sulle
esistenze di molti di noi). Un anziano signore che purtroppo lascia
questa terra soffrendo e in maniera non rapida, al quale mi piace
credere non farebbe troppo piacere vedere queste torme di giornalisti
attorno al suo letto di morte con un microfono in mano e il cellulare
nell'altra. La morte non è una tragedia, è un fatto dell'esistenza che
richiede pudore, discrezione e silenzio negli attimi di sofferenza che
immediatamente la precedono. Invece qua si è scatenata la fiera
dell'opportunismo, la gara a chi si mostra più compunto e partecipe
agli occhi del popolo televisivo.
Non mi è piaciuto, no.
Boris
--
UFV: Va' e vedi - E. Klimov (6)
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
scirio
2005-04-02 19:08:09 UTC
Permalink
Stavo giocando a tira e molla quando tu popingaz (Per gli amiciz: popinga
Post by popinga
ragazzi...la tv basta non guardarla!
invece no, sempre a lamentarvi di quel tg, di sanremo, di quel canale...
un post al giorno ormai. e tutti post prevedibili.
spegnetela e vedrete che starete meglio.
che poi dicon di essere gli intellettualiz
mai che li becchi a leggerez :)
cmq iè vero, in sti giorni è meglio spegnerla, nun se ne puede più
altro che le lecciso
--
Indovina il film:
Per poter mantenere la figlia in un lussuoso colleggio svizzero, Antonio è
costretto a fare truffe col suo amico e complice Felice.

Soluzione: http://cinemaz.altervista.org/?id=1253
popinga
2005-04-02 19:15:21 UTC
Permalink
Post by scirio
Post by popinga
ragazzi...la tv basta non guardarla!
invece no, sempre a lamentarvi di quel tg, di sanremo, di quel canale...
un post al giorno ormai. e tutti post prevedibili.
spegnetela e vedrete che starete meglio.
che poi dicon di essere gli intellettualiz
mai che li becchi a leggerez :)
che dicono non lo so...
ma poi tra tutta sta tv, usenet e (presumo) il cinema
questi qua (tu compreso) quando cazzo lavorano??

e poi perché tutte ste premesse tipo "non che guardi molta tv",
"non che mi piacciano i reality show"... boh
Post by scirio
cmq iè vero, in sti giorni è meglio spegnerla, nun se ne puede più
altro che le lecciso
non mi riferivo a solo questi giorni

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
scirio
2005-04-02 19:22:34 UTC
Permalink
Stavo giocando a tira e molla quando tu popingaz (Per gli amiciz: popinga
Post by popinga
che dicono non lo so...
ma poi tra tutta sta tv, usenet e (presumo) il cinema
questi qua (tu compreso) quando cazzo lavorano??
dalle 8.30 alle 17.30, dal lunedì al venerdìz
Post by popinga
e poi perché tutte ste premesse tipo "non che guardi molta tv",
"non che mi piacciano i reality show"... boh
perchè qui c'è pregiudizio al contrarioz
si luogocomunizza chi luogocomuna
si commette lo stesso errore di chi si schifa tanto, e il bello è che non
ce ne se rende manco contoz
Post by popinga
Post by scirio
cmq iè vero, in sti giorni è meglio spegnerla, nun se ne puede più
altro che le lecciso
non mi riferivo a solo questi giorni
bè, di solito se non ci sono eventi straordinari (tsunami, rapimenti
nostri, eccz), di solito si riesce anche a guardare qualcosa
per fortuna ci son sempre le alternativez, ma bisogna organizzarsi prima :)
--
Indovina il film:
Ghost Dog è un killer professionista che ha un proprio codice d'onore
simile a quello dei samurai.
Un giorno però sgarra e la mafia decide di farlo fuori...

Soluzione: http://cinemaz.altervista.org/?id=3077
Boris
2005-04-04 08:31:35 UTC
Permalink
Post by popinga
ma và?
ragazzi...
tua sorella
Post by popinga
la tv basta non guardarla!
ah giusto, come ho fatto a non pensarci?
Mi complimento per la capacità di analisi.

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
popinga
2005-04-04 12:27:57 UTC
Permalink
Post by Boris
tua sorella
cosa?
Post by Boris
Post by popinga
la tv basta non guardarla!
ah giusto, come ho fatto a non pensarci?
Mi complimento per la capacità di analisi.
che fai ancora qui?? corri corri che c'è beautiful!!


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Boris
2005-04-04 12:48:14 UTC
Permalink
Post by popinga
Post by Boris
ah giusto, come ho fatto a non pensarci?
Mi complimento per la capacità di analisi.
che fai ancora qui?? corri corri che c'è beautiful!!
Non conosco, spiacente. Merita?

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
James P. Sullivan
2005-04-04 13:02:23 UTC
Permalink
Post by Boris
Post by popinga
Post by Boris
ah giusto, come ho fatto a non pensarci?
Mi complimento per la capacità di analisi.
che fai ancora qui?? corri corri che c'è beautiful!!
Non conosco, spiacente. Merita?
Accidenti se merita.
Sono riuscito a staccarmi solo dopo 1200 puntate.

Ah, "Questa terra è mia" non merita 6.5
(appena visto pure io)
Giusto un 6 risicato perchè Laughton era veramente grande.
Alberto Casini
2005-04-04 13:06:12 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
Ah, "Questa terra è mia" non merita 6.5
(appena visto pure io)
Giusto un 6 risicato perchè Laughton era veramente grande.
nazisti, biechi nazisti entrambi
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/
Blind Beast/ Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati/ Fire Line/ La
Farfalla con le Ali Insanguinate
Boris
2005-04-04 14:03:25 UTC
Permalink
On Mon, 4 Apr 2005 15:02:23 +0200, "James P. Sullivan"
Post by James P. Sullivan
Ah, "Questa terra è mia" non merita 6.5
(appena visto pure io)
Giusto un 6 risicato perchè Laughton era veramente grande.
Bè non è una differenza di voto clamorosa... Certo il pistolotto
finale ammosciava parecchio.

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
James P. Sullivan
2005-04-05 07:51:15 UTC
Permalink
Post by Boris
On Mon, 4 Apr 2005 15:02:23 +0200, "James P. Sullivan"
Post by James P. Sullivan
Ah, "Questa terra è mia" non merita 6.5
(appena visto pure io)
Giusto un 6 risicato perchè Laughton era veramente grande.
Bè non è una differenza di voto clamorosa...
Ci si vergognerebbe un po' a dare l'insufficienza a Renoir e Laughton pero'
il film e' proprio un po' propagandistico in senso deteriore.

(la madre e' un mito pero'... :) )
Boris
2005-04-05 08:09:34 UTC
Permalink
On Tue, 5 Apr 2005 09:51:15 +0200, "James P. Sullivan"
Post by James P. Sullivan
Post by Boris
On Mon, 4 Apr 2005 15:02:23 +0200, "James P. Sullivan"
Post by James P. Sullivan
Ah, "Questa terra è mia" non merita 6.5
(appena visto pure io)
Giusto un 6 risicato perchè Laughton era veramente grande.
Bè non è una differenza di voto clamorosa...
Ci si vergognerebbe un po' a dare l'insufficienza a Renoir e Laughton pero'
il film e' proprio un po' propagandistico in senso deteriore.
Beh, normale per molti film RKO degli anni di guerra, a quanto ho
visto grazie a FO.
Post by James P. Sullivan
(la madre e' un mito pero'... :) )
Soprattutto i suoi baffi.

Boris
--
UFV: The river wild - C. Hanson (6,75)
popinga
2005-04-04 15:19:51 UTC
Permalink
Post by Boris
Post by popinga
Post by Boris
ah giusto, come ho fatto a non pensarci?
Mi complimento per la capacità di analisi.
che fai ancora qui?? corri corri che c'è beautiful!!
Non conosco, spiacente. Merita?
lo trasmettono tutti i gg, ormai dacirca 15 anni.
ma sta attento: dà dipendenza fisica! nelle prime puntate,
colpevoli mamma & sorella, ho rischiato seriamente di
rimanere invischiato in quel turbine vorticoso e magnetico.


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Cheech
2005-04-02 23:22:15 UTC
Permalink
Post by Boris
Nel 1978 ero un ragazzino di 11 anni e non ricordo nulla di ciò che
avvenne quando morì Paolo VI (Giovanni Paolo I sparì in maniera assai
repentina),
io ricordo qualcosa in più, ma allora un'Italia non solo laica ma anche
apertamente anticlericale aveva più visibilità e più radicamento.
Perciò azzarderei che su Paolo VI ci fu un'enfasi mediatica ridotta
rispetto a quanto vediamo oggi per Woityla, certo non c'erano tutti
questi canali televisivi, e forse, soggettivamente, consideravo la cosa
con la leggerezza di una gioventù (sob) scavezzacolla. All'epoca
eravamo ancora dei bei mangiapreti. Molto più mi colpì e colpì tutti la
morte di Luciani, e con ragione come poi emerse. E il bello è che la
copertura mediatica dell'evento non fu per nulla esauriente, i
porporati avevano messo i sigilli sul mistero di quella morte. In
compenso si scatenò la bagarre all'elezione del Papa polacco. Almeno mi
sembra di ricordare così.
Post by Boris
[...] Invece qua si è scatenata la fiera
dell'opportunismo, la gara a chi si mostra più compunto e partecipe
agli occhi del popolo televisivo.
Non mi è piaciuto, no.
Hai ragione. Come spiegare tutto ciò? La cultura dell'apparire, anche
in maniera vuota e fine a sè stessa, la fa da padrone nella tv
italiana. La cultura del presenziare, dell'occupare un posto anche per
dir nulla ma per portarlo via all'altro, concorrente o avversario
politico che sia. Inutile dire che il tenore delle dichiarazioni è
livellato verso il basso, la paura di dire qualcosa di sbagliato e
compromettente alla vigilia delle elezioni obbliga a un conformismo che
possiamo giustificare solo con il rispetto, ma in realtà suona falso.

I tuoi dubbi su cosa avrebbe pensato lui dei microfoni e dei cellulari,
però, sono facilmente fugabili: Woityla è stato il primo papa che ha
usato a fondo i mass media, e che non si è mai sottartto allo sguardo
delle telecamere. Nemmeno quando l'immagine di un vecchio tremante che
non riusciva più a parlare costituiva già la rappresentazione filmata
della morte imminente.
--
Cheech

"Ed è vero, non abbiamo troppo tempo." (CDN)
Boris
2005-04-04 08:36:17 UTC
Permalink
Post by Cheech
Inutile dire che il tenore delle dichiarazioni è
livellato verso il basso, la paura di dire qualcosa di sbagliato e
compromettente alla vigilia delle elezioni obbliga a un conformismo che
possiamo giustificare solo con il rispetto, ma in realtà suona falso.
Quoto
Post by Cheech
I tuoi dubbi su cosa avrebbe pensato lui dei microfoni e dei cellulari,
però, sono facilmente fugabili: Woityla è stato il primo papa che ha
usato a fondo i mass media, e che non si è mai sottartto allo sguardo
delle telecamere. Nemmeno quando l'immagine di un vecchio tremante che
non riusciva più a parlare costituiva già la rappresentazione filmata
della morte imminente.
Da' più fastidio a me che a lui, dici? Hmmm forse hai ragione. Magari
anche a me non importerebbe più nulla al suo posto.

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
Senbee Norimaki
2005-04-03 00:34:20 UTC
Permalink
Mentre cercavo qualcuno a cui dare la cassetta di Sadako, una misteriosa
Post by Boris
Non mi è piaciuto, no.
Bravo Boris, quoto tutto, è esattamente quello che penso.

La prima cosa che mi è venuta in mente vedendo questo sciacallaggio
mediatico, questo circo di presentatori dalla lacrima a comando nella
speranza di dare la notizia per primi, di politici devoti e baciapile che
però si sono guardati bene dal fare un indulto dopo che il Papa era persino
venuto in Parlamento per chiedere personalmente di perdonare, è stato
proprio l'abominevole diretta di Vermicino, come Libetta ha puntualmente
ricordato.
--
Stefano
aka Senbee Norimaki
ICQ# 4243376
Holden
2005-04-03 10:29:13 UTC
Permalink
Post by Boris
Non mi è piaciuto, no.
pda. la tv riesce a rovinare tutto, anche eventi come questo, degni del
massimo rispetto.
--
Holden - "lo Stanley Kubrick dei tacchinatori" (tm GAbriele)
http://www.iaciners.org (e holden è la mia email)

"se avessi un culo cosi', vivrei di rendita"
(il mio capo alla bottegaia di fronte all'ufficio. lei non l'ha presa bene)
Alberto Casini
2005-04-03 11:00:32 UTC
Permalink
Post by Holden
pda. la tv riesce a rovinare tutto, anche eventi come questo, degni del
massimo rispetto.
Dario Fo come al solito è un grande, intervistato ha detto che le viole del
cordoglio (citando in tal occasione il Bardo) sono difficili da suonare ed
il più delle volte risultano stonate. Ha continuando, non facendo nomi, con
palesi riferimenti al discorso di Bush, alla guerra in Iraq e a come il
papa si fosse apertamente schierato dalla parte del non intervento
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Il Profumo della Signora in Nero/ Strada Senza
Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/ Blind Beast/
Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati
endrix
2005-04-03 12:55:33 UTC
Permalink
"Alberto Casini" <***@tiscalinet.it> ha scritto nel messaggio news:nke4omi455zf$***@news.27031977.einheit.albertocasini.net.invalid...

Ha continuando, non facendo nomi, con
Post by Alberto Casini
palesi riferimenti al discorso di Bush, alla guerra in Iraq e a come il
papa si fosse apertamente schierato dalla parte del non intervento
dimenticando ovviamente, da vecchio rincoglionito che negli ultimi 3 o 4
anni si sta giocando tutta la credibilità accumulata in 30 anni di
straordinaria carriera artistica, che lo stesso papa si schierò più o meno
apertamente a favore dei bombardamenti americani nell'ex jugoslavia...
--
UFV: Occhi di cristallo / Lavorare con lentezza / Cuore sacro / Robots /
Lemony Snicket / Provincia meccanica / Hitch / Vera Drake / La morte sospesa
/ Hostage / Kinsey / Ma quando arrivano le ragazze? / Criminal / Hotel
Rwanda / Nascosto nel buio / Blade trinity / Alfie
Alberto Casini
2005-04-03 12:59:34 UTC
Permalink
Post by endrix
dimenticando ovviamente, da vecchio rincoglionito che negli ultimi 3 o 4
anni si sta giocando tutta la credibilità accumulata in 30 anni di
straordinaria carriera artistica, che lo stesso papa si schierò più o meno
apertamente a favore dei bombardamenti americani nell'ex jugoslavia...
non è vero, così come per la questione Somala si chiese da parte del
Vaticano un intervento ONU e non unilaterale da parte degli Stati Uniti
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Il Profumo della Signora in Nero/ Strada Senza
Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/ Blind Beast/
Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati
Alberto Casini
2005-04-03 13:01:50 UTC
Permalink
Post by endrix
dimenticando ovviamente, da vecchio rincoglionito che negli ultimi 3 o 4
anni si sta giocando tutta la credibilità accumulata in 30 anni di
straordinaria carriera artistica, che lo stesso papa si schierò più o meno
apertamente a favore dei bombardamenti americani nell'ex jugoslavia...
per correttezza storica durante la Prima Guerra del Golfo il papa definì
l'intervento di Bush padre come "un'avventura senza ritorno"
Ciao
--
Adamski: "Casini malefico, perché non ti manifesti?"
Skype: einheit77
UFV: TFF 22^ Edizione/ Il Profumo della Signora in Nero/ Strada Senza
Ritorno/ The Unknown/ Marathon/ Black Line/ Nude... si muore/ Blind Beast/
Detonation! Violent Games/ Gli Anni Spezzati
Holden
2005-04-03 15:31:26 UTC
Permalink
Post by endrix
che lo stesso papa si schierò più o meno
apertamente a favore dei bombardamenti americani nell'ex jugoslavia...
quoto (e non dimentico)
--
Holden - "lo Stanley Kubrick dei tacchinatori" (tm GAbriele)
http://www.iaciners.org (e holden è la mia email)

"se avessi un culo cosi', vivrei di rendita"
(il mio capo alla bottegaia di fronte all'ufficio. lei non l'ha presa bene)
Cannes De Niro
2005-04-03 12:08:17 UTC
Permalink
Post by Holden
Post by Boris
Non mi è piaciuto, no.
pda. la tv riesce a rovinare tutto, anche eventi come questo, degni del
massimo rispetto.
Su MTV puoi mandare un sms per ricordare il papa
Eccone alcuni esempi:
ONORE A KARL WOITILA - sei stato un grande e non ti scorderemo -
Grazie Karl

Solo 1 uomo kosì poteva diventare il + grande papa d tutti i tempi

Sei stato il miglior papa possibile, dopo di te il vuoto

Nessun papa sarà mai kome te

etc.
chiaramente firmati da Sara75 o da JimmyOK87
se volete ridere mettete mtv e guardate i messaggi scorrere
e mi raccomando onorate Karl.
BArrYZ
2005-04-03 12:12:25 UTC
Permalink
Post by Cannes De Niro
chiaramente firmati da Sara75 o da JimmyOK87
se volete ridere mettete mtv e guardate i messaggi scorrere
e mi raccomando onorate Karl.
Eh gia', il segno dei tempi. Un po' tragicomico, ma e' cosi'.
--
BArrYZ

"Sempre la pratica deve essere edificata sopra la bona teorica"
[Leonardo da Vinci]
david
2005-04-03 17:47:43 UTC
Permalink
Vabbe' dai, se uno ha 14 anni, usa il linguaggio che conosce,
scrivera' anke con la k ecc.
Mtv in fin dei conti non e' rivolta a persone mature o di una
certa eta' (non me ne vogliano coloro che la seguono, a volte
la guardo anch'io).
Non mi sembra ne' tragico, ne' comico, anzi mi sembra appropriato.

Dave
Post by BArrYZ
Post by Cannes De Niro
chiaramente firmati da Sara75 o da JimmyOK87
se volete ridere mettete mtv e guardate i messaggi scorrere
e mi raccomando onorate Karl.
Eh gia', il segno dei tempi. Un po' tragicomico, ma e' cosi'.
Will Dearborn
2005-04-04 19:35:08 UTC
Permalink
Post by david
Vabbe' dai, se uno ha 14 anni, usa il linguaggio che conosce,
scrivera' anke con la k ecc.
Però lui ha scritto che una si firmava Sara75. Ecco, se quel 75 è l'anno di
nascita, allora c'è da preoccuparsi sul serio.
--
Will Dearborn
***@virgilio.it

UFV: Infernal Affairs, The Village (DVD), Sword in the Moon, Zatoichi meets
the One-armed Swordsman, Fulltime Killer (DVD), The Ring 2, The Mask 2
Boris
2005-04-04 08:37:39 UTC
Permalink
On Sun, 03 Apr 2005 12:08:17 GMT, Cannes De Niro
Post by Cannes De Niro
Su MTV puoi mandare un sms per ricordare il papa
ONORE A KARL WOITILA - sei stato un grande e non ti scorderemo -
Grazie Karl
Solo 1 uomo kosì poteva diventare il + grande papa d tutti i tempi
Sei stato il miglior papa possibile, dopo di te il vuoto
Nessun papa sarà mai kome te
etc.
chiaramente firmati da Sara75 o da JimmyOK87
se volete ridere mettete mtv e guardate i messaggi scorrere
e mi raccomando onorate Karl.
Fiko!

Boris
--
UFV: Questa terra è mia! - J. Renoir (6,5)
Cheech
2005-04-04 20:33:31 UTC
Permalink
Prima c'è stata quella frase di Cannes De Niro che mi ha attraversato
Post by Cannes De Niro
se volete ridere mettete mtv e guardate i messaggi scorrere
e mi raccomando onorate Karl.
l'ho fatto stasera: 5 minuti di sms abbiamo dovuto spegnere, ci faceva
male la pancia dal ridere e pareva irrispettoso.
--
Cheech

"Ed è vero, non abbiamo troppo tempo." (CDN)
Cannes De Niro
2005-04-05 11:28:23 UTC
Permalink
Post by Cheech
l'ho fatto stasera: 5 minuti di sms abbiamo dovuto spegnere, ci faceva
male la pancia dal ridere e pareva irrispettoso.
infatti, è roba da piccole dosi.
popinga
2005-04-05 12:04:39 UTC
Permalink
Post by Cannes De Niro
Su MTV puoi mandare un sms per ricordare il papa
ONORE A KARL WOITILA - sei stato un grande e non ti scorderemo -
Grazie Karl
Solo 1 uomo kosì poteva diventare il + grande papa d tutti i tempi
Sei stato il miglior papa possibile, dopo di te il vuoto
Nessun papa sarà mai kome te
etc.
chiaramente firmati da Sara75 o da JimmyOK87
se volete ridere mettete mtv e guardate i messaggi scorrere
e mi raccomando onorate Karl.
ROTFL una ficata pazzesca!


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/

Continua a leggere su narkive:
Loading...