Discussione:
(OT) scontro di civilta'?
(troppo vecchio per rispondere)
nico pisanelli
2005-07-26 11:47:23 UTC
Permalink
a favore:

Pera, Fallaci, la Lega

contro:

il Papa, Berlusconi, Emilio Fede
dan
2005-07-26 11:52:34 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Pera, Fallaci, la Lega
il Papa, Berlusconi, Emilio Fede
Berlusconi post 11/9 era a favore; poi fece marcia indietro.


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
nico pisanelli
2005-07-26 11:55:29 UTC
Permalink
Post by dan
Berlusconi post 11/9 era a favore; poi fece marcia indietro.
"sono-stato-frainteso"


N.
dan
2005-07-26 11:59:44 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
"sono-stato-frainteso"
Sono 11 anni che viene frainteso.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
WebdoM
2005-07-26 12:10:34 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Pera, Fallaci, la Lega
il Papa, Berlusconi, Emilio Fede
scontro di civiltà...fra padani e italiani?
Ma perché non si fanno un confine artificiale e ci si chiudono dentro? I
padani, intendo...
Devono ancora raggiungere la maturità del pensiero (hanno preso un'altra
strada durante l'evoluzione) e sarebbe dannoso se gli italiani si
"mischiassero" con loro.
Davide,,,,
2005-07-26 12:24:12 UTC
Permalink
"WebdoM"
Post by WebdoM
Ma perché non si fanno un confine artificiale e ci si chiudono dentro? I
padani, intendo...
Semplice. Sono i terroni a non volerlo.
Lorenzo
2005-07-26 12:28:23 UTC
Permalink
Post by WebdoM
scontro di civiltà...fra padani e italiani?
Ma perché non si fanno un confine artificiale e ci si chiudono dentro? I
padani, intendo...
Devono ancora raggiungere la maturità del pensiero (hanno preso un'altra
strada durante l'evoluzione) e sarebbe dannoso se gli italiani si
"mischiassero" con loro.
Noi lumbard capiamo benissimo gli statunitensi: ci ritroviamo
rappresentati da coglioni e non capiamo chi cazzo li ha eletti.


--
Lorenzo
Coltrane
2005-07-26 12:39:13 UTC
Permalink
Post by Lorenzo
Noi lumbard capiamo benissimo gli statunitensi: ci ritroviamo
rappresentati da coglioni e non capiamo chi cazzo li ha eletti.
il calderoli invece non c'e' mica dubbi su chi l'ha eletto,
farti mica venire l'angoscia.
WebdoM
2005-07-26 14:30:40 UTC
Permalink
Post by Lorenzo
Noi lumbard capiamo benissimo gli statunitensi: ci ritroviamo
rappresentati da coglioni e non capiamo chi cazzo li ha eletti.
ROTFL!
Holden
2005-07-27 07:29:40 UTC
Permalink
Post by Lorenzo
Noi lumbard capiamo benissimo gli statunitensi: ci ritroviamo
rappresentati da coglioni e non capiamo chi cazzo li ha eletti.
questo siamo noi del centro italia, se il lombardo-veneto non avesse
diritto di voto l'unione sarebbe al governo con la maggioranza assoluta.
--
Holden, "lo Stanley Kubrick dei tacchinatori" (copyright GAbriele)
http://www.iaciners.org (e holden è la mia email)

"negli ultimi decenni abbiamo visto ampiamente nelle nostre strade e sulle
nostre piazze come il pacifismo possa deviare verso un anarchismo
distruttivo e verso il terrorismo"
(benedetto vi - fonte http://ratzingerpapa.splinder.com)
nico pisanelli
2005-07-27 11:38:10 UTC
Permalink
Post by Holden
questo siamo noi del centro italia,
Ravenna e' nord, fattene una ragione

N.
AP
2005-07-26 12:14:41 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Pera, Fallaci, la Lega
il Papa, Berlusconi, Emilio Fede
Il papa ieri ha fatto l'elenco delle vittime del terrorismo e ha
dimenticato gli ebrei.

Non l'avesse mai fatto, al tg5 l'hanno ripetuto per 5 minuti che israele se
l'e' legata al dito.
Aspettavano un attimo e Israele il Papa la citava, tra le cause.
--
Israele - Palestina, due popoli, due stati
nico pisanelli
2005-07-26 12:18:39 UTC
Permalink
Post by AP
Il papa ieri ha fatto l'elenco delle vittime del terrorismo
delle nazioni colpite
Post by AP
e ha
dimenticato gli ebrei.
Israele
Post by AP
Non l'avesse mai fatto, al tg5 l'hanno ripetuto per 5 minuti che israele se
l'e' legata al dito.
Aspettavano un attimo e Israele il Papa la citava, tra le cause.
"compagni, non rispondete alle provocazioni"



N.
AP
2005-07-26 12:50:43 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
"compagni, non rispondete alle provocazioni"
Nico, sto ancora aspettando che la televisione mostri qualche distruzione
di case.
Ce ne sono state due settimana scorsa, e una pompa di benzina.

Distrutta anche lei. La stazione.
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
Alberto Casini
2005-07-26 14:36:09 UTC
Permalink
Post by AP
Nico, sto ancora aspettando che la televisione mostri qualche distruzione
di case.
Ce ne sono state due settimana scorsa, e una pompa di benzina.
Distrutta anche lei. La stazione.
ma vai a cagare fino a stramazzare per l'esplosione del tuo fetido pacco
emorroidale;
vieni a Roma gran testa di cazzo a vedere quanta gente stanno cacciando
dalla case.
Solo all'appio-latino ben 400 sfratti esecutiva
Ciao

--
A scream comes across the sky

UFV: Le Clan des Siciliens (H.Verneuil,1969)/ Il Fiore del Male (C.Chabrol,
2003)/ Il Gatto (L.Comencini, 1978)
AP
2005-07-26 16:23:57 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
Solo all'appio-latino ben 400 sfratti esecutiva
E quanti dormono in strada?
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
Alberto Casini
2005-07-26 16:37:15 UTC
Permalink
Post by AP
E quanti dormono in strada?
non fare della facile ironia cazzone
Ciao

--
A scream comes across the sky

UFV: Le Clan des Siciliens (H.Verneuil,1969)/ Il Fiore del Male (C.Chabrol,
2003)/ Il Gatto (L.Comencini, 1978)
AP
2005-07-26 17:04:02 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
Post by AP
E quanti dormono in strada?
non fare della facile ironia cazzone
Sono serio, tu mi confondi un atto amministrativo con la demolizione fisica
della casa di una famiglia, con le cose dentro, a volte anche la gente.
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
Alberto Casini
2005-07-26 17:22:21 UTC
Permalink
Post by AP
Sono serio, tu mi confondi un atto amministrativo con la demolizione fisica
della casa di una famiglia, con le cose dentro, a volte anche la gente.
lo sfratto funziona così:
arrivano i ps o chi per loro, prendono chi ci abita dentro e lo sbattono
fuori; a Roma negli ultimi tempi succede così, anche con gente anziana ed
invalidi
Ciao

--
A scream comes across the sky

UFV: Le Clan des Siciliens (H.Verneuil,1969)/ Il Fiore del Male (C.Chabrol,
2003)/ Il Gatto (L.Comencini, 1978)
AP
2005-07-26 17:34:32 UTC
Permalink
Post by Alberto Casini
arrivano i ps o chi per loro, prendono chi ci abita dentro e lo sbattono
fuori; a Roma negli ultimi tempi succede così, anche con gente anziana ed
invalidi
permettimi di dubitarne...
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
Alberto Casini
2005-07-26 18:17:05 UTC
Permalink
Post by AP
permettimi di dubitarne...
senti quelli di Action
Ciao

--
A scream comes across the sky

UFV: Le Clan des Siciliens (H.Verneuil,1969)/ Il Fiore del Male (C.Chabrol,
2003)/ Il Gatto (L.Comencini, 1978)
Alberto Casini
2005-07-26 18:22:54 UTC
Permalink
Post by AP
permettimi di dubitarne...
dubito ergo sum

http://www.unioneinquilini.it/cm/2005/cm_05_269.asp
http://www.unioneinquilini.it/cm/2005/cm_05_323.asp

Ciao
--
A scream comes across the sky

UFV: Le Clan des Siciliens (H.Verneuil,1969)/ Il Fiore del Male (C.Chabrol,
2003)/ Il Gatto (L.Comencini, 1978)
Will Dearborn
2005-07-26 17:23:34 UTC
Permalink
Post by AP
Sono serio, tu mi confondi un atto amministrativo con la demolizione fisica
della casa di una famiglia, con le cose dentro, a volte anche la gente.
Sono entrambi atti da condannare, anche se in misura diversa, su questo
credo concorderete entrambi.
--
Will Dearborn
***@virgilio.it

UFV: Batman Begins, Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la
chiave, La polizia incrimina la legge assolve, Re-Animator, Uomini si nasce
poliziotti si muore, La samaritana, I ragazzi del massacro
nico pisanelli
2005-07-26 18:01:37 UTC
Permalink
Post by AP
Nico, sto ancora aspettando che la televisione mostri qualche distruzione
di case.
Ce ne sono state due settimana scorsa, e una pompa di benzina.
Distrutta anche lei. La stazione.
e quindi Israele e' la causa del terrorismo
non fa una piega

N.
AP
2005-07-26 18:36:28 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by AP
Nico, sto ancora aspettando che la televisione mostri qualche distruzione
di case.
Ce ne sono state due settimana scorsa, e una pompa di benzina.
Distrutta anche lei. La stazione.
e quindi Israele e' la causa del terrorismo
E quindi tu dicevi che la percezione della tragedia dei profughi
palestinesi e' pari a quella della gente israeliana, grazie allo spazio
alla tv, equanime.

Sembravi sicuro di questo.

Nell'ultima settimana non e' successo.

vediamo nella prossima.
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
James P. Sullivan
2005-07-26 18:36:30 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
e quindi Israele e' la causa del terrorismo
non fa una piega
Ma ancora ci perdi tempo dietro a questo ossessionato?

Lascialo che si alzi la mattina a cercare su siti spazzatura le fantasiose
notizie che possano alimentare e corrobare il suo fanatismo anti-s emita.
AP
2005-07-26 18:49:38 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
Lascialo che si alzi la mattina a cercare su siti spazzatura
Haaretz e' spazzatura?
I pacifisti di ICAHD sono spazzatura?

leo, sei patetico, non hai nulla da dire se non gettare discredito.
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
nico pisanelli
2005-07-26 19:55:53 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
Ma ancora ci perdi tempo dietro a questo ossessionato?
in effetti meglio lasciar perdere


N.
AP
2005-07-26 20:02:51 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by James P. Sullivan
Ma ancora ci perdi tempo dietro a questo ossessionato?
in effetti meglio lasciar perdere
Non sia mai che a discutere venga un dubbio, e che questo, trascurato,
diventi un ascesso.
Magari un programma dell'ascesso, quelli che fanno sui canali dell'etere
piu' misteriosi.
Quelli dove si vedono le ruspe...

Nico, sei comico, sei calato con la verita' in tasca, hai lanciato la tua
verita' e sei defilato lanciando due bombette puzzolenti, adesso stai
studiando come uscire di scena.
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
nico pisanelli
2005-07-26 20:24:30 UTC
Permalink
Post by AP
Nico, sei comico, sei calato con la verita' in tasca, hai lanciato la tua
verita' e sei defilato lanciando due bombette puzzolenti, adesso stai
studiando come uscire di scena.
ma piantala, che non stiamo su IDL
tieniti le tue certezze anti-semite

N.
AP
2005-07-26 20:40:06 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by AP
Nico, sei comico, sei calato con la verita' in tasca, hai lanciato la tua
verita' e sei defilato lanciando due bombette puzzolenti, adesso stai
studiando come uscire di scena.
ma piantala, che non stiamo su IDL
tieniti le tue certezze anti-semite
Che gioco vecchio e che squalifica chi lo fa, questo.
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
James P. Sullivan
2005-07-26 21:06:04 UTC
Permalink
Post by AP
Nico, sei comico,
Ridi, ridi.
James P. Sullivan
2005-07-26 21:04:05 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by James P. Sullivan
Ma ancora ci perdi tempo dietro a questo ossessionato?
in effetti meglio lasciar perdere
Il colmo e' che dopo aver gridato ai quattro venti che mi averebbe killato,
continua a rispondere.

In una settimana sciagurata come questa, l'unica cosa che gli interessa e'
accusare "gli ebrei" perche' si lamentano con il Vaticano.

Che schifo. Vive solo di odio e rancore.
James P. Sullivan
2005-07-26 21:39:19 UTC
Permalink
Post by AP
Nico, sto ancora aspettando che la televisione mostri qualche distruzione
di case.
Ce ne sono state due settimana scorsa, e una pompa di benzina.
Distrutta anche lei. La stazione.
Alfredo, vivi in una dimensione spazio-temporale tutta tua.

Gli episodi che vai citando non dubito che fossero gravissimi.
Il problema e' uno solo: i tuoi siti dicono che tutto cio' e' avvenuto il 4
luglio.

Ora con tutta la buona volonta' di informazione, da quella data a oggi,
sono accaduti alcuni fatti un po' piu' gravi e sanguinosi (ma appena un
po', eh?).
Io sono certo che in nome dell'informazione corretta, appena passata l'eco
sensazionalista di questi avvenimenti secondari si tornera' a parlare della
tua pompa.
Tranquillo.
Anselmo
2005-07-26 19:05:34 UTC
Permalink
Post by AP
Il papa ieri ha fatto l'elenco delle vittime del terrorismo e ha
dimenticato gli ebrei.
Non l'avesse mai fatto, al tg5 l'hanno ripetuto per 5 minuti che israele se
l'e' legata al dito.
Aspettavano un attimo e Israele il Papa la citava, tra le cause.
Secondo me non l'ho ha fatto perché abbia a cuore la causa
palestinese, ma per semplice antisemitismo, quindi non solidalizzerei.
Come quei fascisti romani (a Roma li vedi ma magari ci stanno anche da
altre parti) che sono così antisemiti da essere filopalestinesi pur di
andare contro "il viscido giudeo". Fermi al nazismo di Hitler.
A me 'sto Papa non piace per niente...

Anselmo
Alberto Casini
2005-07-26 19:09:22 UTC
Permalink
Post by Anselmo
così antisemiti da essere filopalestinesi pur di
andare contro "il viscido giudeo

Hai appena descritto APino, o meglio uno dei più grandi antisemiti di
sinistra; fenomeno esistente e da studiare
Ciao

--
A scream comes across the sky

UFV: Le Clan des Siciliens (H.Verneuil,1969)/ Il Fiore del Male (C.Chabrol,
2003)/ Il Gatto (L.Comencini, 1978)
Anselmo
2005-07-27 12:23:48 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Post by Anselmo
così antisemiti da essere filopalestinesi pur di
andare contro "il viscido giudeo
Hai appena descritto APino, o meglio uno dei più grandi antisemiti di
sinistra; fenomeno esistente e da studiare
Ciao
Non sono per niente d'accordo con te. Io su Israele la penso in modo
molto simile a lui, sono sicuramente schierato in modo deciso per la
causa palestinese. Ma non ho niente contro gli ebrei, anzi ne apprezzo
la cultura. E così mi sembra anche AP. Denunciare i soprusi del
governo israeliano e l'occupazione indebita del suolo palestinese da
parte dello stato d'Israele non è antisemitismo. Ci sono degli stronzi
israeliani che ci accusano di essere antisemiti e tirano fuori sempre
lo spettro dell'olocausto che hanno subito gli ebrei per giustificare
ogni loro delitto, ma sono delle mistificazioni strumentali.

Anselmo
nico pisanelli
2005-07-27 12:26:27 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Denunciare i soprusi del
governo israeliano e l'occupazione indebita del suolo palestinese da
parte dello stato d'Israele non è antisemitismo.
a quali suoli palestinesi ti riferisci in particolare, ai Territori?

N.
Anselmo
2005-07-27 12:58:30 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by Anselmo
Denunciare i soprusi del
governo israeliano e l'occupazione indebita del suolo palestinese da
parte dello stato d'Israele non è antisemitismo.
a quali suoli palestinesi ti riferisci in particolare, ai Territori?
A quelli occupati indebitamente anche per le istituzioni
internazionali. Anche gli altri per me sono stati occupati
ingiustamente, ma per amore della pace penso che per essi si possa
accettare lo status quo, dietro un lauto compenso agli eredi dei
palestinesi che furono cacciati dalle loro case. Questo per amore della
giustizia.

Anselmo
nico pisanelli
2005-07-27 13:43:33 UTC
Permalink
Post by Anselmo
A quelli occupati indebitamente anche per le istituzioni
internazionali.
infatti, anche secondo me Israele dovrebbe ritirarsi dai Territori
peccato che fino ad ora non ci sia stato un interlocutore affidabile con
cui negoziare
dopo la guerra dei sei giorni, gran parte del Sinai fu occupato, poi si
riusci' a negoziare con l'Egitto e quelle terre furono tutte restituite
Post by Anselmo
Anche gli altri per me sono stati occupati ingiustamente,
questo putroppo e' un luogo comune
i confini di Israele sono stati fissati dalle Nazioni Unite nel 1947
e in quelle terre colonizzate vivevano sia ebrei che arabi
Post by Anselmo
ma per amore della pace penso che per essi si possa
accettare lo status quo, dietro un lauto compenso agli eredi dei
palestinesi che furono cacciati dalle loro case.
in Israele vivono un milione di arabi musulmani, non lo quanti sono i
palestinesi cacciati via da Israele
Post by Anselmo
Questo per amore della
giustizia.
shalom


N.
nico pisanelli
2005-07-27 14:00:27 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
in Israele vivono un milione di arabi musulmani, non lo quanti sono i
palestinesi cacciati via da Israele
"non lo so", volevo scrivere

secondo un rapporto ONU del 1948 sarebbero 472.000 i profughi
palestinesi causati dalla nascita di Israele

fonte:

Progress Report of the United Nations Mediator on Palestine, Submitted
to the Secretary-General for Transmission to the Members of the United
Nations, General Assembly Official Records: Third Session, Supplement
No.11 (A\648), Paris, 1948, p. 47 and Supplement No. 11A (A\689, and
A\689\Add.1, p. 5; and "Conclusions From Progress Report of the United
Nations Mediator on Palestine," (September 16, 1948), U.N. doc. A/648
(part one, p. 29; part two, p. 23 and part three, p. 11), (September 18,
1948).

altre fonti parlano di circa 800.000 profughi



N.
AP
2005-07-27 14:32:02 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
secondo un rapporto ONU del 1948 sarebbero 472.000 i profughi
palestinesi causati dalla nascita di Israele
ok, questo 60 anni fa, piu' recentemente?
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
Anselmo
2005-07-27 14:15:52 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by Anselmo
Anche gli altri per me sono stati occupati ingiustamente,
questo putroppo e' un luogo comune
i confini di Israele sono stati fissati dalle Nazioni Unite nel 1947
e in quelle terre colonizzate vivevano sia ebrei che arabi
Lo so, ma per me è stata un'ingiustizia legalizzata. I neo-israeliani
si sono presi il meglio, cacciando via i legittimi propietari di case e
di intere tenute agricole.
Post by nico pisanelli
Post by Anselmo
ma per amore della pace penso che per essi si possa
accettare lo status quo, dietro un lauto compenso agli eredi dei
palestinesi che furono cacciati dalle loro case.
in Israele vivono un milione di arabi musulmani, non lo quanti sono i
palestinesi cacciati via da Israele
I palestinesi cacciati in quell'occasione furono moltissimi, non a caso
è stato chiesto da israeliani e Americani, per arrivare ad un accordo
di pace, che essi rinunciassero al loro diritto in cambio di (pochi)
soldi. Era uno di quei punti su cui è caduto il tentativo di accordo
di Camp David ai tempi di Clinton e per cui ha avuto inizio la seconda
Intifada. Adesso invece su questo punto i palestinesi sono più
accomodanti.
Post by nico pisanelli
Post by Anselmo
Questo per amore della
giustizia.
shalom
Salam


Anselmo
AP
2005-07-27 14:22:20 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
questo putroppo e' un luogo comune
i confini di Israele sono stati fissati dalle Nazioni Unite nel 1947
e in quelle terre colonizzate vivevano sia ebrei che arabi
Quella fu la grande farsa, nico, non nasconderti dietro una risoluzione
farlocca.

Se l'ONU domani dicesse che nel tuo quartiere ci devono vivere 1000
testimoni di geova, e che tu vai a dormire in spiaggia a ostia, saresti
cosi' baldanzoso?
Post by nico pisanelli
Post by Anselmo
Questo per amore della
giustizia.
shalom
Salaam
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
nico pisanelli
2005-07-27 14:41:50 UTC
Permalink
Post by AP
Se l'ONU domani dicesse che nel tuo quartiere ci devono vivere 1000
testimoni di geova, e che tu vai a dormire in spiaggia a ostia, saresti
cosi' baldanzoso?
se il problema fossero quei - massimo - 800.000 profughi, non sarebbe un
problema
il problema e' chi vuole l'annientamento di un intero stato

N.
Anselmo
2005-07-27 14:51:44 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by AP
Se l'ONU domani dicesse che nel tuo quartiere ci devono vivere 1000
testimoni di geova, e che tu vai a dormire in spiaggia a ostia, saresti
cosi' baldanzoso?
se il problema fossero quei - massimo - 800.000 profughi, non sarebbe un
problema
il problema e' chi vuole l'annientamento di un intero stato
Ma che cazzo dici?

Cioè, ma ti rendi conto???

Non riesco proprio a capire la logica di questo tuo ragionamento. Cosa
vuol dire, me lo spieghi? Non è tanto grave che sia stato commesso un
delitto, quanto il fatto che la vittima vuole la morte del suo
carnefice impunito?
La prima cosa da fare è dare giustizia a chi ha subito un torto, poi
vedi che anche i desideri di vendetta rientrano e si trova una civile
convivenza.

Anselmo
nico pisanelli
2005-07-27 16:46:24 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Ma che cazzo dici?
Cioè, ma ti rendi conto???
Non riesco proprio a capire la logica di questo tuo ragionamento. Cosa
vuol dire, me lo spieghi? Non è tanto grave che sia stato commesso un
delitto, quanto il fatto che la vittima vuole la morte del suo
carnefice impunito?
La prima cosa da fare è dare giustizia a chi ha subito un torto, poi
vedi che anche i desideri di vendetta rientrano e si trova una civile
convivenza.
Anselmo
mi sembrava di essere stato chiaro
il problema non sono gli 800.000 profughi
i terroristi di Hamas e simili non cercano giustizia per gli 800.000
profughi, sono guidati dall'odio razziale

N.
AP
2005-07-27 14:57:26 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by AP
Se l'ONU domani dicesse che nel tuo quartiere ci devono vivere 1000
testimoni di geova, e che tu vai a dormire in spiaggia a ostia, saresti
cosi' baldanzoso?
se il problema fossero quei - massimo - 800.000 profughi, non sarebbe un
problema
il problema e' chi vuole l'annientamento di un intero stato
Allora sei d'accordo con me?

Che il problema e' che israele non vuole convivere con la palestina e con i
palestinesi.
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
James P. Sullivan
2005-07-27 15:05:22 UTC
Permalink
Post by AP
Post by nico pisanelli
il problema e' chi vuole l'annientamento di un intero stato
Allora sei d'accordo con me?
Che il problema e' che israele non vuole convivere con la palestina e con i
palestinesi.
Ma perche' pigli per il culo la gente che vuole parlare seriamente?
AP
2005-07-27 15:15:25 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
Post by AP
Che il problema e' che israele non vuole convivere con la palestina e con i
palestinesi.
Ma perche' pigli per il culo la gente che vuole parlare seriamente?
ma chi piglia per il culo?

Chi parla di 800mila quando sono 4milioni e porta dati del '47 quando siamo
nel 2005?

Dai, il pisa va meglio quando parla di pallone, e ho detto tutto.

E che israele stia distruggendo la palestina e' sotto gli occhi di tutti,
sta diventando un immenso lager.
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
James P. Sullivan
2005-07-27 15:43:33 UTC
Permalink
Post by AP
E che israele stia distruggendo la palestina e' sotto gli occhi di tutti,
sta diventando un immenso lager.
Tu un lager non sai neanche cosa sia.
AP
2005-07-27 16:10:45 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
Post by AP
E che israele stia distruggendo la palestina e' sotto gli occhi di tutti,
sta diventando un immenso lager.
Tu un lager non sai neanche cosa sia.
dimenticavo che avete il copyright sulla sofferenza.
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
James P. Sullivan
2005-07-27 16:17:35 UTC
Permalink
Post by AP
dimenticavo che avete il copyright sulla sofferenza.
Dimenticavo che sei un nazista.
AP
2005-07-27 16:44:38 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
Post by AP
dimenticavo che avete il copyright sulla sofferenza.
Dimenticavo che sei un nazista.
21
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
nico pisanelli
2005-07-27 16:52:03 UTC
Permalink
Post by AP
Chi parla di 800mila quando sono 4milioni e porta dati del '47 quando siamo
nel 2005?
appunto, siamo nel 2005
gli 800.000 (massimo, ma c'e' chi ne stima di meno) sarebbero i profughi
originati dalla nascita di Israele
come si contano i profughi di oggi?
Post by AP
Dai, il pisa va meglio quando parla di pallone, e ho detto tutto.
E che israele stia distruggendo la palestina e' sotto gli occhi di tutti,
sta diventando un immenso lager.
su questo ha risposto Leo

N.
Boris
2005-07-27 16:54:40 UTC
Permalink
Post by AP
Chi parla di 800mila quando sono 4milioni e porta dati del '47 quando siamo
nel 2005?
Vedo che avete cambiato i numeri su cui discutere.

Boris
--
UFV: L'ombrellone - D. Risi (6,75)
Anselmo
2005-07-27 15:12:26 UTC
Permalink
Post by AP
Allora sei d'accordo con me?
Che il problema e' che israele non vuole convivere con la palestina e con i
palestinesi.
Non è così, AP, e lo sai anche tu. Ci sono Israeliani che non
vogliono la convivenza con i Palestinesi come ci sono palestinesi che
non vogliono la convivenza con Israele. Che poi gli uni siano al potere
e gli altri no è un altro discorso. Anche il problema dei coloni
andrebbe discusso. Ci sono dei coloni che erano sì in territorio
palestinese, ma avevano iniziato a costruire una convivenza pacifica
che portava sviluppo per entrambe le parti. Essendo a stretto contatto,
prima della seconda Intifada, era normale che cominciassero a temersi
di meno e interagissero. Mi chiedo se dietro la decisione di Sharon di
togliere le colonie di Gaza non ci sia anche la paura della fusione tra
i due popoli, che per molti versi hanno tante cose in comune. Tu porti
avanti l'idea di "Due popoli, due stati", ma io la penso più come
Gheddafi, cioè di due popoli che convivono con uguali diritti in un
unico stato. L'unico ostacolo è che agli ebrei manca uno stato
nazionale esclusivamente di religione ebraica e per molti di loro è
importante averlo. E pur di averlo si stanno costruendo un enorme
ghetto con tanto di enorme muro tutto intorno. Quelli che ci perdono
più di tutti con la politica di Israele per me sono proprio loro, gli
ebrei.

Anselmo
AP
2005-07-27 15:20:32 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Non è così, AP, e lo sai anche tu. Ci sono Israeliani che non
vogliono la convivenza con i Palestinesi come ci sono palestinesi che
non vogliono la convivenza con Israele.
Ci sara' anche chi vuole la pace comunque, ma al governo in israele c'e' un
boia che si e' distinto nel massacro di palestinesi in passato e nei
massacrimirati ora, e un governo di destra che sopprime ogni diritto umano
e civile per i palestinesi.
Post by Anselmo
Mi chiedo se dietro la decisione di Sharon di
togliere le colonie di Gaza non ci sia anche la paura della fusione tra
i due popoli
C'e' solo la incapacita' militare e politica di gestire le due occupazioni,
toglie i coloni, isola militarmente Gaza e si concentra sul lato del mare.
Post by Anselmo
che per molti versi hanno tante cose in comune. Tu porti
avanti l'idea di "Due popoli, due stati", ma io la penso più come
Gheddafi, cioè di due popoli che convivono con uguali diritti in un
unico stato.
questo e' impossibile.
Post by Anselmo
L'unico ostacolo è che agli ebrei manca uno stato
nazionale esclusivamente di religione ebraica e per molti di loro è
importante averlo. E pur di averlo si stanno costruendo un enorme
ghetto con tanto di enorme muro tutto intorno.
Scusa, ma il muro lo stanno costruendo intorno ai palestinesi, intorno e
dentro ai villaggi palestinesi, guarda le mappe.
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
Anselmo
2005-07-27 15:34:13 UTC
Permalink
Post by AP
Post by Anselmo
Non è così, AP, e lo sai anche tu. Ci sono Israeliani che non
vogliono la convivenza con i Palestinesi come ci sono palestinesi che
non vogliono la convivenza con Israele.
Ci sara' anche chi vuole la pace comunque, ma al governo in israele c'e' un
boia che si e' distinto nel massacro di palestinesi in passato e nei
massacrimirati ora, e un governo di destra che sopprime ogni diritto umano
e civile per i palestinesi.
OK (anche se massacrimirati non so cosa vuol dire), però va fatta
sempre la distinzione tra governo d'Israele e israeliani, oltre che tra
israeliani ed ebrei. Ricordati che chi è nato in Israele sente quella
terra come la sua casa ed è normale che ci sia legato.
Post by AP
Post by Anselmo
Mi chiedo se dietro la decisione di Sharon di
togliere le colonie di Gaza non ci sia anche la paura della fusione tra
i due popoli
C'e' solo la incapacita' militare e politica di gestire le due occupazioni,
toglie i coloni, isola militarmente Gaza e si concentra sul lato del mare.
C'è solo quello? Come fai ad esserne sicuro? Mi sembra che le tattiche
e le strategie di Sharon siano molto astute e complesse, e non è detto
che non si sia tenuto conto del pericolo che nascessero comunità
bi-culturali.
Post by AP
Post by Anselmo
che per molti versi hanno tante cose in comune. Tu porti
avanti l'idea di "Due popoli, due stati", ma io la penso più come
Gheddafi, cioè di due popoli che convivono con uguali diritti in un
unico stato.
questo e' impossibile.
Perché? Ma prima acora: non pensi che sia la soluzione più giusta?
Post by AP
Post by Anselmo
L'unico ostacolo è che agli ebrei manca uno stato
nazionale esclusivamente di religione ebraica e per molti di loro è
importante averlo. E pur di averlo si stanno costruendo un enorme
ghetto con tanto di enorme muro tutto intorno.
Scusa, ma il muro lo stanno costruendo intorno ai palestinesi, intorno e
dentro ai villaggi palestinesi, guarda le mappe.
Sì, ma con la sua costruzione stanno isolando sempre di più se
stessi, anche simbolicamente. Hanno scelto la strada della paura senza
fine. Per me il costruirlo sarà una vittoria di Pirro.

Anselmo
AP
2005-07-27 16:09:08 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Post by AP
Ci sara' anche chi vuole la pace comunque, ma al governo in israele c'e' un
boia che si e' distinto nel massacro di palestinesi in passato e nei
massacrimirati ora, e un governo di destra che sopprime ogni diritto umano
e civile per i palestinesi.
OK (anche se massacrimirati non so cosa vuol dire)
massacri mirati, bombe sulla folla, sulle case, fuori dalle moschee, per
assassinare con i missili lanciati dagli elicotteri.
Ci sembrano orribili gli uomini-bomba?
E come suona sentire un elicottero che arriva di colpo e che fa partire due
missili diretti su una macchina, su una casa, su una strada, in pieno
giorno, in mezzo alla gente?
Post by Anselmo
però va fatta
sempre la distinzione tra governo d'Israele e israeliani
La faro' quando ci sara' un altro governo, questo governo e' quello che gli
israeliani hanno espresso, quello che li rappresenta.
E non e' alla sua prima legislatura, che ne esprimano un altro se non vi si
riconoscono.
Post by Anselmo
israeliani ed ebrei. Ricordati che chi è nato in Israele sente quella
terra come la sua casa ed è normale che ci sia legato.
Che ci resti legato, non e' quello il punto, il punto e' l'occupazione
militare della palestina.
Post by Anselmo
Post by AP
Post by Anselmo
Mi chiedo se dietro la decisione di Sharon di
togliere le colonie di Gaza non ci sia anche la paura della fusione tra
i due popoli
C'e' solo la incapacita' militare e politica di gestire le due occupazioni,
toglie i coloni, isola militarmente Gaza e si concentra sul lato del mare.
C'è solo quello? Come fai ad esserne sicuro?
Non ne sono sicuro. Sono solo sicuro che non sia un atto di pace, non da
Sharon, non ne ha mai fatto uno, ne' prima ne' dopo.
Post by Anselmo
Post by AP
Post by Anselmo
che per molti versi hanno tante cose in comune. Tu porti
avanti l'idea di "Due popoli, due stati", ma io la penso più come
Gheddafi, cioè di due popoli che convivono con uguali diritti in un
unico stato.
questo e' impossibile.
Perché? Ma prima acora: non pensi che sia la soluzione più giusta?
Quello che e' giusto e' per il momento accantonato da quelle parti, due
popoli due stati e' un obiettivo realizzabile e sufficientemente concreto
per essere un primo passo.
Post by Anselmo
Post by AP
Scusa, ma il muro lo stanno costruendo intorno ai palestinesi, intorno e
dentro ai villaggi palestinesi, guarda le mappe.
Sì, ma con la sua costruzione stanno isolando sempre di più se
stessi, anche simbolicamente.
Mah, la percezione internazionale di questo muro e' che sia "di
protezione", quella pratica di distruzione di ogni forma di socialita' ed
economia tra i palestinesi. Il muro separa i villaggi tra di loro, le case
dai campi, le scuole dai paesi. Quella simbolica... e' la prima volta che
la sento citare, ma se proprio vogliamo trovare un simbolismo, questo e'
con un lager, non so se hai visto il film "il muro", vicino ai villaggi e
dentro e' un vero e proprio muro altissimo, nelle campagne e' filo spinato,
una larga striscia di terra arata e due alte barriere di filo spinato ai
lati.
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
James P. Sullivan
2005-07-27 16:18:42 UTC
Permalink
Post by AP
la sento citare, ma se proprio vogliamo trovare un simbolismo, questo e'
con un lager,
Spiegami bene dove sono le camere a gas.
Anselmo
2005-07-27 16:49:26 UTC
Permalink
Post by AP
Post by Anselmo
OK (anche se massacrimirati non so cosa vuol dire)
massacri mirati,
Mi sembrava familiare, in effetti...
Post by AP
bombe sulla folla, sulle case, fuori dalle moschee, per
assassinare con i missili lanciati dagli elicotteri.
Ci sembrano orribili gli uomini-bomba?
E come suona sentire un elicottero che arriva di colpo e che fa partire due
missili diretti su una macchina, su una casa, su una strada, in pieno
giorno, in mezzo alla gente?
Con me sfondi una porta aperta.
Post by AP
Post by Anselmo
però va fatta
sempre la distinzione tra governo d'Israele e israeliani
La faro' quando ci sara' un altro governo, questo governo e' quello che gli
israeliani hanno espresso, quello che li rappresenta.
E non e' alla sua prima legislatura, che ne esprimano un altro se non vi si
riconoscono.
Eh dai! E' un governo espresso dalla maggioranza degli Israeliani, non
da tutti, come noi non siamo tutti sostenitori di Berlusconi e gli
statunitensi non sono tutti sostenitori di Bush (anche lui al secondo
mandato). E devi pensare anche che molti cittadini israeliani che
votano Sharon sono vittime di una propaganda che amplifica il panico
dovuto agli attentati e lo utilizza per manipolare le loro menti.
Post by AP
Post by Anselmo
israeliani ed ebrei. Ricordati che chi è nato in Israele sente quella
terra come la sua casa ed è normale che ci sia legato.
Che ci resti legato, non e' quello il punto, il punto e' l'occupazione
militare della palestina.
Il fatto è che se nasci in Israele ti fanno credere che i palestinesi
in realtà vogliono solo annientare la tua nazione e che l'unica
soluzione sia tenerli in cattività. Pian piano capiresti che è una
cazzata, ma in una situazione di guerra perenne non avrai mai la
tranquillità psicologica per arrivarci. In più ti fanno credere che
il mondo, quando l'ONU sostiene a parole i palestinesi, lo è e sempre
sarà antisemita e quindi tu un altro posto dove andare non ce l'hai. E
allora finisce che sostieni Sharon che ti fa credere che ti renderà la
vita più sicura. E quando sei soldato (servizio di leva obbligatorio
per tre anni per gli uomini, due per le donne) odi a morte il tuo
nemico e ti caghi sotto, e finisce che spari ai bambini, ai vecchi, ai
cameraman occidentali oppure non esiti a lanciare bombe contro case
civili quando te lo ordinano. Non giustifico, provo a capire. E penso
con speranza e ammirazione ai numerosi obbiettori di coscenza.
Post by AP
Post by Anselmo
Post by AP
Post by Anselmo
Mi chiedo se dietro la decisione di Sharon di
togliere le colonie di Gaza non ci sia anche la paura della fusione tra
i due popoli
[..]
Post by AP
Non ne sono sicuro. Sono solo sicuro che non sia un atto di pace, non da
Sharon, non ne ha mai fatto uno, ne' prima ne' dopo.
Perfettamente d'accordo.
Post by AP
Quello che e' giusto e' per il momento accantonato da quelle parti, due
popoli due stati e' un obiettivo realizzabile e sufficientemente concreto
per essere un primo passo.
Vivono sulla stessa terra, se non imparano a convivere pacificamente
due stati serviranno solo a dichiararsi guerra ufficialmente. Devono
imparare a convivere pacificamente e devono avere uguale accesso alle
risorse e uguali diritti. Dovrebbero fare come la svizzera. Ma finché
Israele godrà della sua impunità e del sostegno incondizionato degli
Stati Uniti è impossibile che una pace giusta si possa raggiungere.
Post by AP
Post by Anselmo
Post by AP
Scusa, ma il muro lo stanno costruendo intorno ai palestinesi, intorno e
dentro ai villaggi palestinesi, guarda le mappe.
Sì, ma con la sua costruzione stanno isolando sempre di più se
stessi, anche simbolicamente.
Mah, la percezione internazionale di questo muro e' che sia "di
protezione",
Ma non è vero, la maggior parte della gente pensa che Israele sia in torto, solo che sono protetti dall'alto.
quella pratica di distruzione di ogni forma di socialita' ed
economia tra i palestinesi. Il muro separa i villaggi tra di loro, le case
dai campi, le scuole dai paesi. Quella simbolica... e' la prima volta che
la sento citare, ma se proprio vogliamo trovare un simbolismo, questo e'
con un lager, non so se hai visto il film "il muro", vicino ai villaggi e
dentro e' un vero e proprio muro altissimo, nelle campagne e' filo spinato,
una larga striscia di terra arata e due alte barriere di filo spinato ai
lati.
L'ho visto "Il muro" e proprio da quel documentario, di una cittadina
israeliana araba ed ebrea, sono nate molte delle riflessioni di questi
miei post. In quel film un colono che viveva pacificamente a contatto
con i palestinesi riflette sul muro in costruzione dicendo: "Gli ebrei
sono vissuti per secoli nei ghetti, adesso per sentirsi al sicuro hanno
bisogno di rinchiudersi nuovamente in un enorme ghetto".

Anselmo
Boris
2005-07-27 17:02:16 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Tu porti
avanti l'idea di "Due popoli, due stati", ma io la penso più come
Gheddafi, cioè di due popoli che convivono con uguali diritti in un
unico stato.
Come mai questa tua preferenza? A me pare molto meglio una netta
divisione subito e poi lasciare fare al tempo. Cosa che è stata quasi
possibile quando Barak e Arafat si incontrarono negli USA sotto
l'egida di Clinton. Barak arrivò là contestatissimo e pronto a fare
concessioni ben superiori a quelle che ha fatto Sharon. Ma allora il
beduino capo decise che non era il caso.

Boris
--
UFV: L'ombrellone - D. Risi (6,75)
Anselmo
2005-07-27 17:21:24 UTC
Permalink
Post by Boris
Ma allora il
beduino capo decise che non era il caso.
In quel momento storico il popolo palestinese non avrebbe mai potuto
accettare quell'accordo, e Arafat teneva già a stento il controllo sui
gruppi estremisti di natura islamica. Se avesse accettato avrebbero
preso il potere loro e l'accordo non si sarebbe comunque potuto fare.
Arafath è stato usato come capro espiatorio negli anni successivi e
tanti, anche in Italia, ci sono cascati. Tutto perché o non leggiamo
accuratamente le notizie o abbiamo poca memoria. Voglio svegliarmi da
questo schifo di 1984 che sto vivendo! Voglio vivere in un mondo dove
tutti hanno consapevolezza sociale e non si fanno prendere per il culo
da facile propaganda da quattro soldi. Non ne posso più, cazzo!

Anselmo
nico pisanelli
2005-07-27 17:26:25 UTC
Permalink
Post by Anselmo
In quel momento storico il popolo palestinese non avrebbe mai potuto
accettare quell'accordo,
non ne sono convinto
penso che l'amore per la pace avrebbe prevalso
Post by Anselmo
e Arafat teneva già a stento il controllo sui
gruppi estremisti di natura islamica.
e non si e' mai capito in che rapporti ci stesse veramente
per esempio con lo "sceicco del terrore" Yassin, quello paralitico
Post by Anselmo
Se avesse accettato avrebbero
preso il potere loro e l'accordo non si sarebbe comunque potuto fare.
Arafath è stato usato come capro espiatorio negli anni successivi e
tanti, anche in Italia, ci sono cascati. Tutto perché o non leggiamo
accuratamente le notizie o abbiamo poca memoria. Voglio svegliarmi da
questo schifo di 1984 che sto vivendo! Voglio vivere in un mondo dove
tutti hanno consapevolezza sociale e non si fanno prendere per il culo
da facile propaganda da quattro soldi. Non ne posso più, cazzo!
Anselmo
ora che Arafat e' morto, sembrano esserci piu' speranze per la pace
il personaggio era ambiguo
il nuovo primo ministro mi sembra piu' intenzionato a raggiungere un accordo
il guaio e' che c'e' Sharon dall'altra parte .....


N.
Anselmo
2005-07-27 18:22:16 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by Anselmo
In quel momento storico il popolo palestinese non avrebbe mai potuto
accettare quell'accordo,
non ne sono convinto
penso che l'amore per la pace avrebbe prevalso
Avrebbero subito fatto una marea di attentati e gli israeliani ne
avrebbero subito approfittato per ritirare la mano. I palestinesi, già
poco convinti, alla fine si sarebbero messi a sostenere Hamas e Sharon
lì avrebbe provocati con una passeggiata come comunque è successo.
Ora la situazione è diversa, i palestinesi sono veramente sfiniti e
sono pronti ad accettare un accordo anche meno favorevole, purché sia
la pace.
Post by nico pisanelli
Post by Anselmo
e Arafat teneva già a stento il controllo sui
gruppi estremisti di natura islamica.
e non si e' mai capito in che rapporti ci stesse veramente
per esempio con lo "sceicco del terrore" Yassin, quello paralitico
A sfruttato il rischio terrorismo, ma comunque quel terrorismo non era
generato da lui, ma dall'occupazione d'Israele.
Post by nico pisanelli
ora che Arafat e' morto, sembrano esserci piu' speranze per la pace
E' cambiata la situazione storica e manca un alibi per tirarsi indietro
alla controparte, per ora.
Post by nico pisanelli
il personaggio era ambiguo
il nuovo primo ministro mi sembra piu' intenzionato a raggiungere un accordo
il guaio e' che c'e' Sharon dall'altra parte .....
Ormai il destino di Israeliani e palestinesi è strettamente legato al
nuovo (dis)ordine mondiale, al terrorismo di al-qaeda, all'Iraq, etc..
Ne è stata una miccia, una delle più importanti e di cui adesso
tendiamo a scordarci, ma ormai è tutto un unico incendio.

Anselmo
Anselmo
2005-07-27 18:29:11 UTC
Permalink
Post by Anselmo
A sfruttato il rischio terrorismo, ma comunque quel terrorismo non era
Ha Sfruttato... vabbe', la fretta...

Anselmo
Boris
2005-07-27 17:42:23 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Post by Boris
Ma allora il
beduino capo decise che non era il caso.
In quel momento storico il popolo palestinese non avrebbe mai potuto
accettare quell'accordo, e Arafat teneva già a stento il controllo sui
gruppi estremisti di natura islamica. Se avesse accettato avrebbero
preso il potere loro e l'accordo non si sarebbe comunque potuto fare.
Mah. Intanto, comincerei a separare il "popolo palestinese" dai
"gruppi estremisti". Anche se, a causa del poco coraggio di Yasser, i
due concetti tendono sempre più ad unificarsi, visto che a Barak e
Clinton sono subentrati Sharon e Bush, con tutto quel che ne è
seguito. Per me, dalla morte di Rabin non ci fu un momento più
favorevole di quello.

Boris
--
UFV: L'ombrellone - D. Risi (6,75)
Anselmo
2005-07-27 18:11:16 UTC
Permalink
Post by Boris
Mah. Intanto, comincerei a separare il "popolo palestinese" dai
"gruppi estremisti".
Il legame è: se Arafat faceva una cosa che il popolo palestinese non
era in grado di accettare, allora esso lo avrebbe abbandonato e si
sarebbe rivolto in massa ai gruppi estremisti che avrebbero preso il
potere.
Post by Boris
Anche se, a causa del poco coraggio di Yasser, i
due concetti tendono sempre più ad unificarsi,
E siamo sempre lì. La causa di questo è la politica israeliana, non
Arafat, anche se la ha aiutata in questo con alcuni suoi errori
strategici.
Post by Boris
visto che a Barak e
Clinton sono subentrati Sharon e Bush, con tutto quel che ne è
seguito. Per me, dalla morte di Rabin non ci fu un momento più
favorevole di quello.
Si, ma era comunque una imposizione, Rabin dialogava, Barak e Clinton
aspettavano Arafat con un accordo già compilato e solo da firmare,
forti del fatto che lui non avrebbe avuto alternative. Ma hanno pensato
solo a lui, non al popolo palestinese. Come, invadendo l'Iraq, gli
americani non hanno pensato al popolo iracheno e si ritrovano ora in
questa situazione. La pace non si può imporre. A meno che non hai la
capacità di tenere l'altro sempre con la pistola alla tempia.

Anselmo

Anselmo
Boris
2005-07-27 18:29:17 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Si, ma era comunque una imposizione, Rabin dialogava, Barak e Clinton
aspettavano Arafat con un accordo già compilato e solo da firmare,
forti del fatto che lui non avrebbe avuto alternative. Ma hanno pensato
solo a lui, non al popolo palestinese. Come, invadendo l'Iraq, gli
americani non hanno pensato al popolo iracheno e si ritrovano ora in
questa situazione. La pace non si può imporre. A meno che non hai la
capacità di tenere l'altro sempre con la pistola alla tempia.
Scusa anselmo, ma ADESSO ti pare che le cose vadano meglio dopo aver
fatto il gran rifiuto sulla pelle dei tuoi morti? Quali sono i
risultati della politica dell'ultimo Arafat? Aver lasciato il campo
agli estremisti. E qual è il risultato della politica degli
estremisti? A cosa è servita la seconda Intifada? A cosa sono serviti
i kamikaze nei mercati? Una politica si giudica dai risultati, e
quella degli estremisti palestinesi ora e di Arafat prima è
fallimentare. Il governo Sharon e l'esercito israeliano non sono il
governicchio iracheno; Israele può rompere il culo ai palestinesi per
altri trent'anni, se vuole. Tanto i palestinesi non se li incula
nessuno, a partire dagli altri paesi arabi. Quindi, o facciamo una
bella invasione di Israele e facciamo smettere Sharon, oppure
continueremo ad assistere davanti ai nostri tv color a scene di
reciproche stragi e all'inasprimento della situazione, che va solo a
danno dei più deboli.
Per me, Yasser doveva cominciare a prendersi quello che gli offrivano
e creare uno Stato vero, che avrebbe comunque voluto dire tantissimo
per il suo popolo. E poi da quell'inizio poteva negoziare altro.
E invece è finito LO STESSO prigioniero e abbandonato dai più
radicali, in mezzo alle macerie del suo ex quartier generale.

Boris
--
UFV: L'ombrellone - D. Risi (6,75)
nico pisanelli
2005-07-27 16:47:07 UTC
Permalink
Post by AP
Che il problema e' che israele non vuole convivere con la palestina e con i
palestinesi.
mi sembra vero il contrario
Anselmo
2005-07-27 16:52:48 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by AP
Che il problema e' che israele non vuole convivere con la palestina e con i
palestinesi.
mi sembra vero il contrario
Sono vere entrambe le cose e nello stesso tempo sono sbagliate
entrambe. Ci sono molti israeliani e molti palestinesi che vorrebbero
convivere pacificamente, forse la maggior parte.

Anselmo
AP
2005-07-27 13:11:29 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
a quali suoli palestinesi ti riferisci in particolare, ai Territori?
tu invece dove metti i confini?
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
nico pisanelli
2005-07-27 13:44:43 UTC
Permalink
Post by AP
tu invece dove metti i confini?
l'attuale stato meno i Territori e Gaza
mi pare ovvio
AP
2005-07-27 14:20:23 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by AP
tu invece dove metti i confini?
l'attuale stato meno i Territori e Gaza
mi pare ovvio
linea verde, linea del '47?
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
James P. Sullivan
2005-07-27 12:45:03 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Non sono per niente d'accordo con te. Io su Israele la penso in modo
molto simile a lui, sono sicuramente schierato in modo deciso per la
causa palestinese. Ma non ho niente contro gli ebrei, anzi ne apprezzo
la cultura. E così mi sembra anche AP.
Ti sembra molto male. Basta leggere quello che ha scritto negli ultimi anni
su questo ng.
AP
2005-07-27 12:51:31 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
Ti sembra molto male. Basta leggere quello che ha scritto negli ultimi anni
su questo ng.
Leo, il tuo sciacallaggio e la tua battaglia personale sono inutili, non mi
zittirai a furia di menzogne e malvagita'.
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
James P. Sullivan
2005-07-27 13:07:24 UTC
Permalink
Post by AP
Post by James P. Sullivan
Ti sembra molto male. Basta leggere quello che ha scritto negli ultimi anni
su questo ng.
Leo, il tuo sciacallaggio e la tua battaglia personale sono inutili, non mi
zittirai a furia di menzogne e malvagita'.
E chi ti potrebbe mai zittire? Posti quintali di letame tutti i giorni.
Una media di ventuno post all'ora.

Poi dentro il letame nascono pure i fiori: bellissimo il link sulla
tastiera.
Kazuma
2005-07-27 13:08:58 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
E chi ti potrebbe mai zittire? Posti quintali di letame tutti i giorni.
Una media di ventuno post all'ora.
Poi dentro il letame nascono pure i fiori: bellissimo il link sulla
tastiera.
Almeno lui qualche post interessante lo posta...

Regards,
Kazuma
--
2005.07.14 - Nulla sarà più importante di mia figlia e della mia ragazza.
James P. Sullivan
2005-07-27 13:11:53 UTC
Permalink
Post by Kazuma
Post by James P. Sullivan
E chi ti potrebbe mai zittire? Posti quintali di letame tutti i giorni.
Una media di ventuno post all'ora.
Poi dentro il letame nascono pure i fiori: bellissimo il link sulla
tastiera.
Almeno lui qualche post interessante lo posta...
Hai ragione.
AP
2005-07-27 13:15:34 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
E chi ti potrebbe mai zittire? Posti quintali di letame tutti i giorni.
cosa sarebbe esattamente letame per te, denunciare la distruzione delle
case?
Sei favorevole a questo?

Vediamo fino a dove si spinge la tua faziosita'.
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
James P. Sullivan
2005-07-27 13:25:46 UTC
Permalink
Post by AP
Post by James P. Sullivan
E chi ti potrebbe mai zittire? Posti quintali di letame tutti i giorni.
cosa sarebbe esattamente letame per te, denunciare la distruzione delle
case?
Ho cercato di spiegartelo. Lo faccio per l'ultima volta.
Mi secca il tuo metodo menzognero e disinformante: scrivi che la scorsa
settimana gli ebrei (non gli israeliani) hanno distrutto due case e una
stazione di servizio e i media (sottinteso in mano alle lobby
filo-ebraiche) non ne parlano.
Il sito cui fai riferimento, intanto dice che questo e' avvenuto il 4
luglio.
Nel frattempo si sono susseguiti fatti drammatici (Londra, Nethanya, la
coppia di sessantenni uccisi al confine con Gaza, Londra 2, Sharm).
Ora a me sembra che la casa abusiva dell'ex poliziotto israelo-palestinese
e la stazione di servizio siano un minimo meno d'attualita'.
Ma tant'e' questa secondo te e' la prova dell'asservimento
dell'informazione internazionale.

Tu l'unica cosa che sei in grado di postare e' un commento alle reazioni
diplomatiche israeliane all'omissione di Papa ratzinger sul terrorismo.
La tua ossessione e' che Israele (parole tue) metta una bomba in Siria o in
Francia. (Oggi tra l'altro c'e' un'intervista sulla Stampa a Sharon dopo
gli incontri con Chirac).

La tua mi pare una visione quanto meno monotematica dello scacchiere
internazionale.
Post by AP
Sei favorevole a questo?
L'ho mai detto?
Post by AP
Vediamo fino a dove si spinge la tua faziosita'.
La MIA faziosita'? Mah.
Rimettimi nel kill-file a pedali, che fai meglio.
AP
2005-07-27 14:24:54 UTC
Permalink
Post by James P. Sullivan
Mi secca il tuo metodo menzognero e disinformante: scrivi che la scorsa
settimana gli ebrei (non gli israeliani) hanno distrutto due case e una
stazione di servizio e i media (sottinteso in mano alle lobby
filo-ebraiche) non ne parlano.
Il sito cui fai riferimento, intanto dice che questo e' avvenuto il 4
luglio.
Nel frattempo si sono susseguiti fatti drammatici (Londra, Nethanya, la
coppia di sessantenni uccisi al confine con Gaza, Londra 2, Sharm).
E tu non vedi il collegamento?

meno male che sono menzognero e disinformante, tu sei quanto meno cieco e
sordo.
Post by James P. Sullivan
Tu l'unica cosa che sei in grado di postare e' un commento alle reazioni
diplomatiche israeliane all'omissione di Papa ratzinger sul terrorismo.
Si, perche' della distruzione delle case non ne parlano mai, di un singolo,
presunto torto fatto all'orgoglio degli ebrei, il tg5 invece ci martella.
--
“There is no reason for Palestinians to claim that just because they sit on
lands, they have the rights to that water.”
Mr. Katz-Oz, Israel’s negotiator on water issues
James P. Sullivan
2005-07-27 14:44:09 UTC
Permalink
Post by AP
Post by James P. Sullivan
Nel frattempo si sono susseguiti fatti drammatici (Londra, Nethanya, la
coppia di sessantenni uccisi al confine con Gaza, Londra 2, Sharm).
E tu non vedi il collegamento?
Con la pompa di benzina?
E' questa posizione che trovo inaccettabile.
Secondo te tutti gli atti di terrorismo degli integralisti islamici sono
causati del conflitto israelo-palestinese, e tra le righe fai capire che
per questo sono giustificabili.
Non e' cosi'.
Post by AP
Post by James P. Sullivan
Tu l'unica cosa che sei in grado di postare e' un commento alle reazioni
diplomatiche israeliane all'omissione di Papa ratzinger sul terrorismo.
Si, perche' della distruzione delle case non ne parlano mai, di un singolo,
presunto torto fatto all'orgoglio degli ebrei, il tg5 invece ci martella.
Alfredo, hanno tirato giu' due case abusive e una stazione di servizio il 4
di luglio.
A sentire te si e' trattato di uno sterminio.
E cerca di non rispondere, come sempre, cercando di far passare l'idea che
io sia d'accordo con le demolizioni.
Quello che fa il governo israeliano e' censurabile perche' non e' cosa
giusta, ma non perche' sono ebrei (e' questo che rende impossibile
discutere con te).
endrix
2005-07-27 17:05:57 UTC
Permalink
Post by AP
E tu non vedi il collegamento?
no, scusa, e quale cacchio sarebbe il collegamento...ragazzi di nazionalita
inglese che hanno vissuto fin dalla nascita in inghilterra fanno un viaggio
in pakistan e al ritorno si trasformano in bombe umane nel metro di londra:
cazzo gliene fotte a questi della causa palestinese? Minchia, se davvero la
"fratellanza islamica" raggiunge questi livelli di follia, allora ha ragione
calderoli...
--
UFV: Vital / L'uomo in piu / Ella enchanted / Quo vadis, baby? / Blueberry /
Paparazzi / Fat Albert / Land of the dead / Schegge di April / Boogeyman /
Il mio amico a quattro zampe / Undead / Koma / Ice princess / Le pagine
della nostra vita / The take / Millennium actress / Premonition / La piccola
Lola / La guerra dei mondi / Private
Massimo B.
2005-07-27 19:42:35 UTC
Permalink
Post by endrix
Post by AP
E tu non vedi il collegamento?
no, scusa, e quale cacchio sarebbe il collegamento...ragazzi di nazionalita
inglese che hanno vissuto fin dalla nascita in inghilterra fanno un viaggio
cazzo gliene fotte a questi della causa palestinese?
Davvero! Quasi peggio di Scientology.

Alberto Casini
2005-07-27 15:21:47 UTC
Permalink
"Anselmo" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:***@f14g2000cwb.googlegroups.com...

[cut]
l'antisemitismo da sinistra è un fatto esistente non ci sono cazzi, non
basta citare cosa ha fatto Stalin ma le piccole realtà spesso legate a falsi
stereotipi culturali sugli ebrei. O meglio spesso con le parole, come fa
APino, ce dieitro l'atavico odio per gli ebrei
Ciao

--
A scream comes across the sky

UFV: Il Gatto (L.Comencini, 1978)/ Stray Cat Rock: Sex Hunter
(Y.Hasebe,1970)/ The Truman Show (P. Weir, 1998)
AP
2005-07-26 19:56:30 UTC
Permalink
Post by Anselmo
Secondo me non l'ho ha fatto perché abbia a cuore la causa
palestinese, ma per semplice antisemitismo
Infatti, m'ha fatto un po' ridere tanto pittimismo cosi' a sproposito, cosa
si aspettano che il Papa dica?
Pero' per una certa maniera di servire le notizie andava bene continuare a
reiterare il tormentone del Papa che non elenca Israele tra le vittime.

Io non so quale televisione veda il pisanelli, sui soliti 6 canali
l'informazione e' faziosamente di parte.
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
nico pisanelli
2005-07-26 20:25:58 UTC
Permalink
Post by AP
Io non so quale televisione veda il pisanelli, sui soliti 6 canali
l'informazione e' faziosamente di parte.
come no?
i perfidi giudei che controllano tutti i media

N.
AP
2005-07-26 20:40:47 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by AP
Io non so quale televisione veda il pisanelli, sui soliti 6 canali
l'informazione e' faziosamente di parte.
come no?
i perfidi giudei che controllano tutti i media
Come concili questa affermazione con le tue precedenti?
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
nico pisanelli
2005-07-26 20:40:24 UTC
Permalink
Post by AP
Come concili questa affermazione con le tue precedenti?
magari era ironica
AP
2005-07-27 05:41:08 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Post by AP
Come concili questa affermazione con le tue precedenti?
magari era ironica
Quindi la tua posizione sulla informazione qual e'?
--
Boris: I cattivi, per inciso, sono gli uni e gli altri.
momo
2005-07-26 22:59:12 UTC
Permalink
On Tue, 26 Jul 2005 20:25:58 GMT, nico pisanelli
Post by nico pisanelli
come no?
i perfidi giudei che controllano tutti i media
Dillo al "caro" presidente della camera... qualche anno fa (direi 5 o
6 anni mi sembra) c'era il suo partito che vedeva aberrante il fatto
che i due TG piu' importanti d'Italia fossero diretti da due ebrei
(ovvero Lerner e Mentana).... e adesso il Pier ci fa pure il
moderato...
James P. Sullivan
2005-07-26 21:05:14 UTC
Permalink
Post by AP
Infatti, m'ha fatto un po' ridere
Ridi, ridi.
Drengot
2005-07-26 21:18:00 UTC
Permalink
"Anselmo" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:***@g47g2000cwa.googlegroups.com...


Secondo me non l'ho ha fatto perché abbia a cuore la causa
palestinese, ma per semplice antisemitismo, quindi non solidalizzerei.
Come quei fascisti romani (a Roma li vedi ma magari ci stanno anche da
altre parti) che sono così antisemiti da essere filopalestinesi pur di
andare contro "il viscido giudeo". Fermi al nazismo di Hitler.
A me 'sto Papa non piace per niente...

Scusate il forse troppo lungo Off-Topic in un forum che ho scoperto solo
oggi e che subito mi ha appassionato moltissimo per il suo argomento
principale, che è ovviamente il cinema. Desideravo però anch'io dare il mio
piccolo (si fa per dire...) contributo a questa conversazione OT che sta
diventando anche molto animata, data anche purtroppo la non certo tranquilla
situazione internazionale di questi ultimi tempi.

Ebbene, riguardo alla vicenda diplomatica creata da Israele riguardo alle
affermazioni di papa Benedetto XVI, tengo a precisare che neanche a me piace
molto questo attuale pontefice (e ancora, come molta parte di questo mondo,
sto rimpiangendo l'ineguagliabile suo predecessore!), però non riesco
proprio a sopportare la polemica strumentale e pretestuosa del governo
israeliano, che poi continua ad affermare di volere la pace e il dialogo: ci
vuole proprio una bella faccia tosta! Sappiamo tutti benissimo che il papa
ha condannato in modo specifico gli atti terroristici di questi ultimi tempi
(cioè soprattutto Londra e Sharm-El-Sheik) e che, se non ha menzionato
Israele è solo perché, ringraziando il Signore (Dio, Y...H ed Allah, lo
stesso di cristiani, ebrei e musulmani, con ogni rispetto per i non
credenti, ovviamente), la tregua di questi ultimi tempi tra Israele e ANP
sta reggendo (non parliamo troppo presto!), e noi tutti speriamo che si
trasformi finalmente in vera pace (anche se i tempi sembrano sempre più
bui...). Forse a papa Ratzinger, per togliersi d'impaccio ed evitare di
beccarsi le castronerie di loschi figuri come Sharon & C., sarebbe bastato
semplicemente parlare in generale di "recenti atti di terrorismo", seguendo
l'esempio di molti discorsi di Giovanni Paolo II, e in questo modo avrebbe
evitato a priori che chiunque potesse sentirsi escluso (o fingere di esserlo
ad arte...).

Vorrei poi aggiungere solo una piccola annotazione linguistica, ma anche di
respiro più ampio, che non vorrei però venisse fraintesa (ciò che ho detto
in precedenza spero basti a scongiurare questa eventualità): anche in questo
caso parlo solo per amore di giustizia e verità (e spero anche per amore
della pace). Nessuno si è mai chiesto se il termine "antisemitismo" è
filologicamente e linguisticamente corretto? Non si è mai pensato che
sarebbe più corretto dire "antiebraismo" o "antigiudaismo"? Nessuno si è mai
domandato se questo termine, quando viene utilizzato per gli ebrei, non sia
discriminante nei confronti della maggioranza delle popolazioni semitiche?
Infatti, ogni volta che viene utilizzata questa parola, non è forse come se
si ignorasse l'esistenza di qualche centinaio di milioni di semiti
(veramente "doc") che forse qualcuno conoscerà anche un po' alla lontana?
Non so, ad esempio, se abbiamo a volte sentito parlare vagamente degli
arabi... Il colmo, poi, è quando alcuni giornalisti, spesso della TV, dei
veri "geniacci", dalla preparazione culturale proprio "enciclopedica",
arrivano a parlare di atti di "antisemitismo" da parte degli arabi!!! O
povero, povero mondo, ma che male abbiamo fatto!!!

Inoltre (ed anche qui non mi si fraintenda minimamente, né, soprattutto,
nessuno si annoi...) se proviamo ora a verificare cosa si intende per
"semita", cioè discendente, secondo il racconto biblico, di Sem, figlio
primogenito di Noè, constateremo ovviamente che "semitiche" vengono definite
sia le popolazioni ebraiche che quelle arabe (entrambe discendenti da Sem,
e, attraverso Abramo, rispettivamente dai due figli di quest'ultimo, Isacco
e Ismaele). Tuttavia, nella millenaria vicenda della diaspora ebraica che
tutti conosciamo (e i cui principali responsabili sono i nostri antenati, i
Romani, al tempo della conquista con Pompeo, e della repressione sotto Tito
e Adriano), gli ebrei sono ormai in buona parte completamente europeizzati,
sia nella fisionomia che nella cultura, per cui di "semitico", credo che
ormai abbiano ben poco. Tant'è vero che lo Stato di Israele è visto da tutti
gli arabi come una vera e propria "enclave" di cultura e civiltà europea (o
comunque occidentale) in pieno Medio Oriente (quello vero, cioè il "Vicino
Oriente", non il solo Israele/Palestina, con l'accezione che gli si dà ormai
nei telegiornali per un altro obbrobrio linguistico falsamente
"politically-correct", creato dai soliti pseudogiornalisti). E forse, molto
più che la differenza di religione, è soprattutto la presenza di un pugno di
veri e propri "occidentali" al centro di un immenso territorio quasi
completamente arabo e mussulmano da millenni, a costituire, per gli arabi,
una realtà purtroppo ancora molto difficile da accettare. Da qui, o almeno,
soprattutto da qui, si origina il lunghissimo conflitto che noi tutti ben
conosciamo. Conflitto, tengo a ribadire, che sono il primo ad augurarmi
finisca al più presto per sempre e lasci il posto una pace solida e duratura
(con due popoli e due stati, come giustamente dice nel suo slogan il nostro
amico del NG), una volta isolati i fanatici e gli imbecilli di entrambe le
parti (come dovrebbe avvenire anche nel nostro paese e nel mondo intero),
nella massima cooperazione e solidarietà tra i due popoli, con la più
florida prosperità per entrambi.

Shalom/Salam

Drengot
Kazuma
2005-07-27 08:42:55 UTC
Permalink
Post by AP
Il papa ieri ha fatto l'elenco delle vittime del terrorismo e ha
dimenticato gli ebrei.
Il Papa?

Parli di quell'essere che se n'è uscito con frasi del tipo "Difficile fare
il papa" (lo dica a chi lavora in miniera).

Parli di quell'essere che invoca dio per far fermare il terrorismo... deve
dimostrare che il suo dio non esiste?


Alfredo... preferisco che tu nomini il conflitto israele palestinese,
piuttosto che nominare il paparazzo.


Regards,
Kazuma
--
2005.07.14 - Nulla sarà più importante di mia figlia e della mia ragazza.
q***@libero.it
2005-07-26 12:46:58 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Pera, Fallaci, la Lega
il Papa, Berlusconi, Emilio Fede
Scontro di civiltà?
E' più uno scontro di INciviltà....
WebdoM
2005-07-26 14:33:44 UTC
Permalink
Post by q***@libero.it
Post by nico pisanelli
Pera, Fallaci, la Lega
il Papa, Berlusconi, Emilio Fede
Scontro di civiltà?
E' più uno scontro di INciviltà....
Appropriatissimo!
Will Dearborn
2005-07-26 17:25:39 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
il Papa, Berlusconi, Emilio Fede
Gli ultimi due è inutile che li citi entrambi, nominato il primo è implicito
che il secondo segua a ruota.
--
Will Dearborn
***@virgilio.it

UFV: Batman Begins, Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la
chiave, La polizia incrimina la legge assolve, Re-Animator, Uomini si nasce
poliziotti si muore, La samaritana, I ragazzi del massacro
ArAmesh
2005-07-26 17:40:35 UTC
Permalink
Post by nico pisanelli
Berlusconi
E' un mercante. I mercanti sanno che i morti sono pessimi clienti.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Continua a leggere su narkive:
Loading...